Sarà la Volkswagen Polo R WRC la grande attrazione del Rally di Sardegna, dodicesimo appuntamento del Mondiale in programma dal 18 al 21 ottobre? Stando alle indiscrezioni giunte dalla Germania, la Casa tedesca è pronta a far debuttare la vettura nella corsa italiana, con il francese Sebastien Ogier alla guida.

La conferma è arrivata dal responsabile della comunicazione del team, Stefan Moser, che ha dichiarato ad Autosport: “Non possiamo correre come apripista, ma sembra che riusciremo a fare una gara-test in Sardegna. Però non saremo ufficialmente iscritti; la FIA ci ha permesso di partecipare al rally, ma i tempi della vettura non saranno rilevati. La risposta definitiva ci verrà confermata questa settimana”.

Smentite quindi le dichiarazioni di Jost Capito, responsabile sportivo della Volkswagen, che aveva rimandato il debutto al Rally di Montecarlo 2013. Il più soddisfatto della notizia è sicuramente Ogier, che tornerà a guidare una World Rally Car dopo una stagione di “purgatorio” nel campionato S-WRC con la Skoda Fabia S2000.

“Non conosco bene i dettagli di questa operazione”, ha detto il 27enne di Gap. “Avremmo voluto gareggiare come apripista, ma non è stato possibile, quindi questa potrebbe essere una buona soluzione. Ok, non saremo in classifica, ma in qualche modo riusciremo a fare un confronto tra la nostra macchina e le altre”.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Sarà la Volkswagen Polo R WRC la grande attrazione del Rally di Sardegna, dodicesimo appuntamento del Mondiale in programma dal […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/wrc-130712-01.jpg La Volkswagen Polo debutterà “fuori gara” in Sardegna

WRC