La Proton ha deciso di abbandonare l’IRC per esordire nella prossima stagione nel campionato S-WRC, il Mondiale riservato alle vetture di classe Super 2000.

La Casa malese ha annunicato oggi che verranno schierate due Satria Neo S2000 per PG Andersson e il nostro Giandomenico Basso a partire dal Rally di Montecarlo. Inoltre, Proton difenderà il titolo conquistato nell’APRC (Asia-Pacific Rally Championship) con lo stesso Andersson e Alister McRae. Lo scozzese, fratello del compianto Colin, sarà al via anche di qualche gara della serie iridata.

Chris Mellors, il direttore tecnico della Proton, si è detto impaziente di affrontare un’altra annata con la Satria in versione S2000, in attesa che possa venire sviluppata una più prestante WRC (ipotesi molto chiacchierata in questi mesi). “Mi sembra un ottimo programma per il 2012”, ha dichiarato Mellors.

“Abbiamo imparato molto in questi anni e la vittoria del titolo APRC con Alister (McRae, ndr) ne è la dimostrazione. Sarà un momento emozionante per il team il passaggio al Mondiale”.

“Ciò significa che non saremo nell’IRC”, ha aggiunto, precisando: “Stiamo lavorando per affidare le nostre vetture a team privati. Dobbiamo ringraziare Eurosport e l’IRC per la grande serie che organizzano, dove abbiamo avuto una ottima concorrenza”.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

La Proton ha deciso di abbandonare l’IRC per esordire nella prossima stagione nel campionato S-WRC, il Mondiale riservato alle vetture […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/wrcwrc-211211-02.jpg La Proton sbarca nel campionato S-WRC con la Satria Neo S2000

WRC