In principio fu Loeb, negli ultimi anni Ogier e adesso tocca a Campana. Il pilota corso è l’ultimo in ordine di tempo a essere entrato sotto l’ala di protezione della FFSA, la federazione automobilistica francese, che lo farà debuttare nel Mondiale il prossimo 17 agosto al Rally di Germania con una Mini John Cooper Works WRC.

“Sono veramente onorato di essere stato scelto dalla Federazione” ha spiegato il pilota di Bastia. “Farò di tutto per tenere alto il nome di questo marchio, e cercherò di ricompensare la federazione con la mia prestazione. Non ho mai corso nelle prove mondiali che disputerò e sarà dura essere competitivo: la mia ultima apparizione nel Mondiale è stata al rally di casa, il Tour de Corse 2008”.

Il programma prevede, oltre al Rally di Germania, anche il Rally di Alsazia che si disputerà l’ultimo weekend di settembre. “La FFSA punta a formare piloti pronti per i massimi campionati mondiali. Continueremo a farlo con Pierre Campana, che riteniamo un talento che farà parlare di sè” – ha dichiarato il presidente Nicolas Deschaux. Campana ha ottenuto uno splendido quarto posto al Tour de Corse 2011 valido per il campionato IRC, con una Peugeot 207 S2000 del team italiano Munaretto. In passato la federazione francese aveva appoggiato Loeb (nel 2000, offrendogli il Sanremo con la Corolla Wrc del team Grifone) e Ogier (una C4 Wrc al Rally Racc 2009).

Luca Piana


Stop&Go Communcation

In principio fu Loeb, negli ultimi anni Ogier e adesso tocca a Campana. Il pilota corso è l’ultimo in ordine […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/wrcjmkjhmkjkm.jpg La FFSA offre una Mini a Campana per i Rally di Germania e Francia

WRC