A distanza di sei mesi dall’ultima apparizione nel Mondiale, Kris Meeke torna al volante di una Mini John Cooper Works WRC nella sua Irlanda del Nord. Il 33enne, infatti, sarà al via dell’Orchard Motorsport Lurgan Park Rally, che si svolgerà sabato. Meeke manca dal mondo dalle gare dallo scorso Rally del Galles (novembre 2011), a causa dei problemi sorti tra la Mini e Prodrive.

La BMW, proprietà del marchio, ha infatti relegato la scuderia britannica a team privato, e David Richards è stato costretto a rinunciare al  pur di garantire metà stagione a Dani Sordo. Attualmente il pilota di Dungannon è il tester della Prodrive, ma ha il contratto in scadenza e da Oltremanica fanno sapere che per la prossima stagione è già pronta per lui la Fabia S2000 del team Skoda UK attualmente nelle mani di Andreas Mikkelsen.

“Ho ricevuto alcune offerte per questa stagione”, ha dichiarato Meeke, “ma ho imparato ad aspettare, credo in un futuro a lungo termine. Comunque l’invito per partecipare a questa gara era un’occasione unica, perciò ho accettato”.

Il nordirlandese sarà al via con Gerry McVeigh, sponsor personale del pilota e occasionale copilota. Paul Nagle, storico compagno di avventure e insieme a lui vincitore del titolo IRC 2009, inizierà una nuova parentesi a partire dal Rally di Finlandia al fianco di Craig Breen, orfano di Gareth Roberts dopo l’incidente mortale al Targa Florio.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

A distanza di sei mesi dall’ultima apparizione nel Mondiale, Kris Meeke torna al volante di una Mini John Cooper Works […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/wrc-270712-01.jpg Kris Meeke torna al volante della Mini WRC di Prodrive

WRC