Esperienza, tanta esperienza: è questo il fattore che serve a Ken Block, il quale si deve somministrare ancora qualche chilometro in più per prendere la mano con la Ford Focus WRC. Quei fondamentali chilometri che sono mancati al Rally di Turchia, causa incidente ed un braccio dello sterzo rotto, durante il primo stage di Darlik, il venerdì mattina. Rientrato in gara, Block ha sancito una mesta 24esima posizione assoluta.  

“Il tempo che passo in auto mi aiuta enormemente e aumenta la mia fiducia”, ha dichiarato il re delle gimcane. “Il ritiro sul primo stage è stato frustrante, perché ho rinunciato a percorrere molti chilometri. Tuttavia, anche se non siamo stati in grado di coprire tutta la distanza del rally, abbiamo imparato alcune cose. Il problema principale è che sto ancora cercando di capire questa vettura e, attualmente, non mi fido di andare oltre l’80% delle mie possibilità”. 

Da sottolineare, comunque, il buon sesto posto mostrato nella prima speciale di Gocbeyli il sabato mattina, a 25” dal vincitore Petter Solberg. Ken Block ha selezionato una serie di eventi quest’anno, per fare esperienza in vista della stagione 2010; prossimamente lo vedremo impegnato nel Rally di Portogallo, dal 27 al 30 maggio.   

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Esperienza, tanta esperienza: è questo il fattore che serve a Ken Block, il quale si deve somministrare ancora qualche chilometro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/big_ken_block_wrc_focus_3.jpg Ken Block danneggiato dall’uscita in Turchia: “Tanto chilometraggio utile perso”

WRC