A sette giorni dal via del Rally di Svezia, secondo appuntamento del Mondiale, il team Hyundai Motorsport perde una delle sue pedine fondamentali. Lo spagnolo Dani Sordo non potrà partecipare alla gara a causa della rottura di due costole durante un innocuo allenamento con la mountain bike.

L’ex portacolori di Citroen e Mini dovrà stare a riposo per alcune settimane per provare a recuperare in vista della trasferta messicana. Sordo non potrà così difendere il sesto posto ottenuto a Montecarlo con la I20 WRC numero 8. “Sono molto dispiaciuto di non poter partecipare al Rally di Svezia” ha detto lo spagnolo. “Ringrazio i fans e il team per la vicinanza, spero di recuperare per il Messico“.

Il team manager di Hyundai, Michel Nandan, non è stato fermo con le mani in mano e ha subito comunicato la promozione di Hayden Paddon nel ruolo di seconda guida. Il neozelandese, già iscritto alla gara con la terza vettura del team coreano, porterà quindi punti validi per i costruttori e affiancherà Thierry Neuville. Promozione in vista anche per Kevin Abbring e il suo navigatore Seb Marshall, che debutteranno nel Mondiale con la I20 WRC lasciata libera da Paddon. “E’ una grande emozione” ha detto l’olandese che terrà a battesimo il neonato team Hyundai Mobis.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

A sette giorni dal via del Rally di Svezia, secondo appuntamento del Mondiale, il team Hyundai Motorsport perde una delle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/10622947_789510027781549_589239406895716033_n.jpg Incidente per Sordo, niente Svezia: Abbring pronto al debutto

WRC