Prosegue a ritmo serrato la marcia di avvicinamento del team Hyundai Motorsport verso il debutto nella serie iridata, che avverrà al prossimo Rally di Montecarlo con la I20 WRC. La Casa coreana ha infatti presentato la nuova factory situata ad Alzenau, in Germania, dove si lavora su ogni singolo dettaglio da diversi mesi.

La cerimonia del “taglio del nastro” è però avvenuta solo giovedì scorso, proprio su indicazione del team. La struttura si trova a circa 50 chilometri dal centro ricerca e sviluppo di Russelsheim di Hyundai Europa, e ricopre una superficie di 8200 metri quadrati. E’ dallo scorso settembre, quando la Casa coreana ha annunciato il rientro nella competizione mondiale, che uno staff composto da 60 persone lavora duramente sulla I20, per trovare soluzioni vincenti fin da subito.

“Questo è un altro passo importante per il nostro team”, ha dichiarato Michel Nandan, che ricoprirà il ruolo di team principal. “Si tratta di una bella sfida e particolarmente eccitante, perciò abbiamo voluto una struttura ideale per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Ancora tabù, almeno per il momento, il nome dei piloti che saranno ingaggiati dalla Hyundai per la campagna iridata del prossimo anno. Secondo le indiscrezioni la rosa dei papabili si è ridotta a otto unità, ma l’annuncio ufficiale non verrà dato prima del prossimo autunno.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Prosegue a ritmo serrato la marcia di avvicinamento del team Hyundai Motorsport verso il debutto nella serie iridata che avverrà al Rally di Montecarlo 2014.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/Hyundaii20WRContest2.jpg Inaugurata la sede di Hyundai Motorsport ad Alzenau

WRC