Le indiscrezioni su un futuro lontano dal Mondiale Rally crescono di giorno in giorno, ma per Mikko Hirvonen non è ancora arrivato il momento di gettare la spugna. Le critiche piovute dall’esterno – e in alcuni casi anche dall’interno del team M-Sport – non lo hanno scalfito minimamente e ora, a 34 anni, si dice ancora pronto per qualche stagione nella serie iridata.

In Germania e in Finlandia sono andato vicino a ottenere il massimo risultato possibile” ha spiegato Hirvonen, che ha chiuso in quinta posizione negli ultimi due appuntamenti. “Sono stato a lungo vicino ai migliori, non riesco a spiegarmi per quale motivo non siamo in grado di tenere questo passo per tutta la gara”. Insomma, per il portacolori del team M-Sport l’obiettivo è ancora quello di migliorare il palmares personale, che parla di 15 vittorie nel WRC in carriera. Quest’anno però è arrivato solo un podio con la Ford Fiesta RS WRC.

Da li sono partite critiche anche dal boss della struttura inglese dell’Ovale Blu, Malcolm Wilson, che ha dubitato della voglia e del divertimento che prova Mikko quando guida. “Non direi che ho perso la passione” ha aggiunto l’ex vicecampione del mondo. “Certamente vorrei essere più in alto in classifica e lottare con i piloti del team Volkswagen, ma in questo momento sono irraggiungibili e questo è frustrante. Comunque per il Rally d’Australia sono molto determinato e cercherò di fare del mio meglio”.

Il suo futuro passa da Australia, Francia Spagna e Galles. Malcolm Wilson gli ha chiesto pubblicamente risultati migliori, altrimenti punterà con ogni probabilità su Ott Tanak, già nel WRC-2 con una Ford Fiesta R5 gommata D-Mack. La seconda vettura resterebbe probabilmente per Elfyn Evans mentre Robert Kubica parlerà direttamente con il boss inglese a fine stagione per fare il punto sul suo futuro, che potrebbe essere lontano da Dovenby Hall.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Le indiscrezioni su un futuro lontano dal Mondiale Rally crescono di giorno in giorno, ma per Mikko Hirvonen non è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/10534762_756267657749622_1237755481088389080_n.jpg Hirvonen risponde alle critiche: “Mi diverto ancora a guidare, in Australia cercherò di fare bene”

WRC