Non va proprio già a Sebastien Ogier il Rally di Germania. Il campione del mondo in carica e grande favorito di questo round iridato è infatti stato costretto al ritiro per un brutto incidente nel corso della sesta e ultima prova speciale di oggi.

Il francese era il leader della corsa in piena lotta con il compagno di squadra, Jari-Matti Latvala, che ora proverà a vincere la gara e riaprire il discorso campionato. Sorride anche la Citroen con il secondo posto di Kris Meeke, che precede a sua volta il vincitore della passate edizione, Dani Sordo (Hyundai). Molto vicino i due, che dovranno fare i conti anche con Andreas Mikkelsen (Volkswagen), decisamente a suo agio sulle insidiose strade tedesche. L’applauso dei meccanici Volkswagen ai colleghi della Hyundai per la riparazione del danno alla I20 WRC di Thierry Neuville dopo lo shakedown potrebbe ripetersi a parti inverte stamattina, visto che Ogier ripartirà con la regola del Rally2. Nel frattempo il belga è quinto davanti al duo M-Sport Hirvonen/Evans e alla Citroen Ds3 WRC di Mads Ostberg.

Chiudono la top ten la wild card Bryan Bouffier (Hyundai) e Martin Prokop (Ford).

Classifica (Top Ten)

  1. Latvala/Anttila – Volkswagen Polo R WRC – 59:36.8
  2. Meeke/Nagle – Citroen DS3 WRC – +37.0
  3. Sordo/Marti – Hyundai i20 WRC – +42.6
  4. Mikkelsen/Floene – Volkswagen Polo R WRC – +45.6
  5. Neuville/Gilsoul – Hyundai i20 WRC – +53.1
  6. Hirvonen/Lehtinen – Ford Fiesta WRC – +55.0
  7. Evans/Barritt – Ford Fiesta WRC – +1:00.2
  8. Ostberg/Andersson – Citroen DS3 WRC – +1:01.9
  9. Bouffier/Panseri – Hyundai i20 WRC – +1:35.6
  10. Prokop/Tomanek – Ford Fiesta WRC – +2:07.1

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Non va proprio già a Sebastien Ogier il Rally di Germania. Il campione del mondo in carica e grande favorito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/10626624_10152376173872057_8379554504671819788_n.jpg Germania, Day 1: Latvala in fuga, Meeke insegue. Ritiro per Ogier.

WRC