Non molla niente Sebastien Ogier neanche nella seconda giornata di gara. Il campione del mondo del team Volkswagen Motorsport ha addirittura incrementato il vantaggio su Kris Meeke (Citroen) nel corso della seconda giornata, con la speranza di dedicare un possibile successo finale alla sua nazione, quella Francia attaccata duramente con l’attentato di Parigi. E’ facile immaginare un epilogo di questo tipo.

Il suo #PrayforParis apparso sul suo profilo Twitter personale – poi non più aggiornato dallo staff nonostante la gara in corso – fa capire bene con che stato d’animi sta correndo l’equipaggio composto da Ogier e Julien Ingrassia in questo ultimo appuntamento stagionale. “Quello che facciamo noi (il nostro mestiere, ndr) è davvero di secondaria importanza” ha detto il campione francese. Meeke dal canto suo è sempre all’attacco nella gara di casa, ma con ogni probabilità dovrà accontentarsi di un buon secondo posto davanti al norvegese Andreas Mikkelsen (Volkswagen). La classifica attuale dice questo e lascia pochissime speranze di podio a Ott Tanak (Ford) e Dani Sordo (Hyundai), ancora in lotta per la quarta piazza. Più defilati invece Hayden Paddon (Hyundai), Elfyn Evans (Ford) e Mads Ostberg (Citroen) crollato nelle retrovie dopo una grande performance nella prima tappa.

Lefebvre (Citroen) precede uno scatenato Kubica (Ford), autore di una grande rimonta in quella che, ufficialmente, sembra la sua ultima apparizione ufficiale nella serie. In realtà il polacco ha già annunciato la presenza (al 90%) a Montecarlo, con l’eventuale partecipazione alle altre gare del Mondiale da decidere nei primi mesi del 2016. Bertelli (Ford), undicesimo, precede il trio di testa del WRC-2: Camilli (Ford), Suninen (Skoda) e Breen (Peugeot). Domani sono in programma le ultime quattro prove speciali.


Stop&Go Communcation

Non molla niente Sebastien Ogier neanche nella seconda giornata di gara. Il campione del mondo del team Volkswagen Motorsport ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/11/12219368_1102901139767021_8679327923055999124_n.jpg Galles – Day 2: Ogier leader triste: “Proseguo, ma con la testa a Parigi”

WRC