Il finale da cardiopalma è confermato dall’ultima prova speciale del Rally di Finlandia, dove le due Volkswagen Polo R WRC hanno fatto segnare pressoché lo stesso tempo (Ogier batte Latvala di appena un decimo). Ma nel complesso del weekend sembra giusta la vittoria del finnico ex M-Sport, che alla fine della seconda tappa aveva un vantaggio di circa 30 secondi sul compagno di squadra

Neanche una roccia è riuscita ad arrestare la corsa di Latvala, che però è stato costretto a lasciare diversi secondi sulle prove speciali successive. Ogier è riuscito a portarsi a circa 3 secondi dal rivale, che ha chiuso la pratica stamattina con una perfetta gestione della gara. Alle fine sono 3.6 i secondi che dividono il secondo della generale (Latvala) dal leader della serie iridata. Più defilato Meeke (Citroen), che conquista il terzo podio stagionale proprio quando Yves Matton inizia a chiudere risultati migliori ai suoi piloti.

Mikkelsen (Volkswagen) fa festa con la sua quarta posizione perché precede un big come Mikko Hirvonen (Ford), che su queste strade ha creato la sua carriera che lo ha portato fino alla seconda piazza del Mondiale. Juho Hanninen (Hyundai) porta la vettura coreana fino al sesto posto nonostante un capottamento nella seconda giornata di gara. Perde una posizione invece Hayden Paddon (Hyundai), che chiude alle spalle di Elfyn Evans (Ford). Henning Solberg (Ford) chiude nono davanti a uno strepitoso Karl Kruuda (Ford Fiesta S2000), che si aggiudica la classe WRC-2. Jari Keetoma e Ott Tanak (Ford Fiesta R5) completano il podio della serie. Robert Kubica chiude 34°, Craig Breen si ritira quando occupava un posto nella top ten per un forte mal di schiena che gli impediva di continuare. Ok gli italiani: Giovanni Manfrinato (Mitsubishi) chiude 18°, Simone Tempestini (Citroen Ds3 R3T) 38°. Junior WRC a Martin Koci, davanti a Quentin Giordano e Molly Taylor. Il trofeo DMack va a Sander Parn davanti a Quentin Gilbert e Yeray Lemes. In attesa del Rally di Germania (21-24 agosto) Ogier si porta a 187 punti, Latvala insegue con 143 e Mikkelsen (95). Tre Volkswagen nei primi tre posti, Ostberg (Citroen) è quarto con 66.

Classifica (Top Ten)

  1. Latvala/Antilla – Volkswagen Polo R WRC – 02:57:23.2
  2. Ogier/Ingrassia – Volkswagen Polo R WRC – +3.6
  3. Meeke/Nagle – Citroen DS3 WRC – +50.6
  4. Mikkelsen/Floene – Volkswagen Polo R WRC – +1:52.5
  5. Hirvonen/Lehtinen – Ford Fiesta RS WRC – +2:49.7
  6. Hanninen/Tuominen – Hyundai I20 WRC – +4:29.0
  7. Evans/Barritt – Ford Fiesta RS WRC – +5:25.8
  8. Paddon/Kennard – Hyundai I20 WRC – +6:17.8
  9. Solberg/Minor – Ford Fiesta RS WRC – +12:07.0
  10. Kruuda/Jarveoja – Ford Fiesta S2000 – +14:44.7

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Il finale da cardiopalma è confermato dall’ultima prova speciale del Rally di Finlandia, dove le due Volkswagen Polo R WRC […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/1560438_779511898772615_7702901814993056496_n.jpg Finlandia, Day 4: Latvala vince al fotofinish, buon podio per Ogier e Meeke

WRC