In attesa di riaccendere i motori per il quarto appuntamento del Mondiale, che si terrà tra due settimane in Portogallo, 29 equipaggi iscritti alla gara hanno deciso di anticipare la trasferta per partecipare al Fafe Rally Sprint, giunto alla seconda edizione. Gli organizzatori hanno scelto di confermare l’evento dopo il successo del 2012.

La manifestazione su si svolgerà sulla prova speciale Fafe-Lameirinha, che per diversi anni ha rappresentato una delle più insidiose della serie iridata. Dopo un lungo periodo di assenza, lo scorso anno sono stati rispolverati i 6,34 km della speciale, che viene svolta come gara a se stante nonostante le richieste dei fans di inserirla nuovamente nel percorso.

All’appello, come detto, hanno risposto presente ben in 29: dai piloti ufficiali della Citroen a quelli del team Qatar M-Sport, da Volkswagen a Motorsport Italia. Dani Sordo, Mikko Hirvonen, Andreas Mikkelsen, Evgeny Novikov, Mads Ostberg e Thierry Neuville saranno tra i favoriti per la successione a Petter Solberg, primo nel 2012 con la Ford Fiesta WRC. A fare parecchio rumore, però, saranno anche gli assenti. Il team Volkswagen, ad esempio, avrà a disposizione una sola Polo R WRC che affiderà al debuttante Andreas Mikkelsen.

Saranno assenti invece Sebastien Ogier, frenato da un’influenza, e Jari-Matti Latvala, che non compare neanche nell’elenco: “Abbiamo dato priorità a due piloti che nella passata edizione non hanno avuto modo di partecipare con una vettura WRC, a differenza di Jari”, minimizzano da Wolfsburg.

A concludere l’entry-list ci sono Lorenzo Bertelli (Subaru), galvanizzato dal 5° posto al Rally del Ciocco, Martin Prokop (Ford) e il debuttante Robert Kubica (Citroen) nel WRC-2, che potrà contare sui consigli di Sebastien Loeb e Mikko Hirvonen durante le sessioni dei test.

“Nella mia vita mia non ho mai guidato molto sulla terra, questa gara per me sarà quella più difficile. Ma allo stesso tempo si tratta di una grande sfida e un grande divertimento”, ha dichiarato il polacco.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Il Fafe Rally Sprint, giunto alla seconda edizione, sarà l’antipasto del Rally del Portogallo: 29 vetture al via, mancheranno Ogier e Latvala.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/wrc-faferallysprint-040413-01.jpg Fafe Rally Sprint: 29 auto al via, senza Ogier e Latvala

WRC