Daniel Oliveira ha saggiato la Mini JCW S2000 sul tracciato privato della Prodrive, in preparazione al suo esordio iridato al Rally del Portogallo. Successivamente il brasiliano disporrà della Countryman in versione WRC, con la quale correrà per il Brazil World Rally Team.

“Questa stagione, per me, è una nuova e grande sfida, per cui l’opportunità di iniziare con la S2000 mi darà una maggiore preparazione in vista della Sardegna, oltre ad una maggiore fiducia e una maggiore conoscenza della nuova auto”, ha commentato.

Il driver sudamericano teme soprattutto le forature e gli eventuali danni alla vettura, visto che la sua esperienza è veramente ridotta all’osso: “Abbiamo potuto guidare soltanto per 50 chilometri nella pista della Prodrive, ma le risposte che abbiamo avuto sono incoraggianti”.

Oliveira spera che la vettura motorizzata BMW possa rappresentare il trampolino di lancio per la sua carriera. Daniel fino ad ora ha militato nell’IRC con risultati mediocri: a bordo di una Peugeot 207 S2000 non è mai entrato nella top ten di un evento. Adesso tutto sembra girare per il verso giusto.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Daniel Oliveira ha saggiato la Mini JCW S2000 sul tracciato privato della Prodrive, in preparazione al suo esordio iridato al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wrcwrc-190311-01.jpg Daniel Oliveira pronto per l’esordio al Rally del Portogallo

WRC