Il team Citroen è molto ottimista per il prossimo Rally di Germania che si disputerà dal 19 al 22 agosto sulle strade che circondano Trier. Il team manager Olivier Quesnel è fiducioso per l’evento tedesco considerando anche i risultati delle precedenti edizioni: la casa francese, infatti, è dal 2002 che ha il dominio incontrastato sull’ADAC Rally.

Anche quest’anno il caposquadra del doppio Chevron è quasi certo della vittoria, anche se i risultati di Ogier e Loeb in Rally di Finlandia non sono stati particolarmente positivi. Quesnel ha però specificato che “ci sono ancora 5 eventi e che 3 sono su asfalto, superficie congeniale a Loeb; per lui la trasferta di Germania è molto importante e darà di sicuro il meglio di sé”.

Ad aiutare l’alsaziano ci sarà Dani Sordo, che salirà a bordo della vettura ufficiale dopo aver disputato la gara finlandese a bordo della C4 dello Junior Team. “Sappiamo tutti cosa può fare su asfalto”, ha dichiarato Quesnel. “Non era molto felice in Finlandia, ma per tutti i piloti ci sono alti e bassi, non si può essere sempre il migliore e qualche volta bisogna aspettare per ritornare competitivi. Sono sicuro che si riprenderà. Sa che crediamo in lui”.

Allo spagnolo, infatti, è affidato principalmente il compito di ottenere un risultato utile ai fini della classifica costruttori.

Stefano Gabriele


Stop&Go Communcation

Il team Citroen è molto ottimista per il prossimo Rally di Germania che si disputerà dal 19 al 22 agosto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wrcwrc-090810-011.jpg Citroen ottimista per il Rally di Germania, dove è imbattuta addirittura dal 2002

WRC