Il ritorno alla vittoria della Citroen, avvenuto in Argentina nello scorso weekend dopo i tre successi del binomio Ogier-Volkswagen, ha portato sicuramente più fiducia nel quartier generale di Versailles, dove si lavora già per il prossimo appuntamento iridato in Grecia. A tirare un sospiro di sollievo è stato soprattutto il team principal Yves Matton, che dopo la debacle messicana sembrava in seria difficoltà a causa dei risultati deludenti di Mikko Hirvonen e Dani Sordo.

Per far tornare il sorriso sulle labbra del manager belga è servita l’ennesima prestazione maiuscola del suo pilota part-time, quel Sebastien Loeb che iniziò la sua carriera in Citroen quando Matton era un semplice dipendente del reparto motorsport che rispondeva agli ordini di Guy Frequelin. Gran parte del merito della vittoria dell’alsaziano, comunque, va riconosciuta ai progressi della DS3 WRC, almeno secondo il direttore sportivo.

“Le buone prestazioni ottenute in Argentina dai nostri piloti hanno confermato che stiamo seguendo la strada giusta. Dopo il Rally del Messico abbiamo fatto un sacco di lavoro, di test e di miglioramenti per aumentare il feeling con la vettura. il nostro lavoro è stato ripagato con la vittoria”, ha commentato Matton.

Il saldo del campionato costruttori, resta però momentaneamente negativo, visto che la Volkswagen mantiene 14 punti di vantaggio.

“Siamo molto vicini alla concorrenza e abbiamo fiducia. Le ultime prestazioni hanno confermato le nostre buone sensazioni della vigilia. In Argentina siamo stati aiutati da Loeb, che ha mantenuto una grande lucidità nonostante l’assenza in Messico e Portogallo. Ma vorrei spendere una parola sugli altri piloti, che si sono comportati molto bene. Hirvonen ha lottato a lungo per la vittoria, ed è stato frenato solo da un problema meccanico. Anche Dani (Sordo, ndr) era al vertice in Portogallo, e in Argentina poteva andare meglio senza il ritiro nella prima tappa”, ha aggiunto il ds della Citroen.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Il ritorno alla vittoria della Citroen, avvenuto in Argentina, ha ridato fiducia al direttore sportivo Yves Matton.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/wrc-citroen-loeb-130513-01.jpg Citroen in risalita, Matton lancia la sfida a Volkswagen

WRC