Sebastian Loeb si conferma leader del Rally di Spagna, penultima prova del Mondiale. Il transalpino ha respinto gli attacchi di Jari-Matti Latvala, che si è dimostrato in grande spolvero e autore della migliore performance su asfalto della sua carriera.

Il distacco del finnico dalla vetta è di appena 27 secondi, ma in casa Ford dovranno anche fare i conti con la classifica generale, che interessa particolarmente all’altro alfiere Mikko Hirvonen (3° a 1 minuto e 50 secondi da Loeb). Malcolm Wilson dovrà decidere questa notte se puntare al successo con Latvala, che toglierebbe i 25 punti del vincitore a Loeb, oppure fare gioco di squadra e rallentare Latvala, in modo che Hirvonen possa chiudere secondo e magari guadagnare qualche punto extra con la Power Stage.

L’altro pretendente al titolo, Sebastian Ogier, è solo 5° a oltre tre minuti dalla vetta, a causa di due forature che hanno compromesso la sua avanzata. Salvo colpi di scena nella giornata di domani, e nel Rally del Galles di inizio novembre, possiamo dire che il sogno iridato di Ogier sia quasi al capolinea.

In quarta posizione c’è il tenace Dani Sordo con la Mini, che si è prefissato l’obiettivo di raggiungere il podio sulle strade di casa. Ogier dovrà stare attento anche all’altra Countryman di Kris Meeke, anche se l’inglese punterà a mantenere la sesta posizione e a portare la vettura al traguardo come gli ha chiesto David Richards, boss del team Prodrive.

Mads Ostberg, Henning Solberg, Evgeny Novikov e Matthew Wilson chiudono la top ten a oltre 5 minuti. Nasser Al-Attiyah è il primo tra gli iscritti al campionato S-WRC riservato alle Super 2000, seguito da Juho Hanninen (vicino al titolo) e Martin Prokop. Ottima la prova di Lemes con la Skoda Fabia del team Volkswagen Motorsport, che chiude la giornata in 17° posizione. Flodin e Kosciuszko sono divisi da 11 secondi e domani si giocheranno la vittoria per il campionato Produzione; terzo ma senza chance di vittoria Guerra, l’italiano Linari è ottavo di classe.

Domani si svolgeranno sei prove speciali più la PS televisiva alle ore 14.

Classifica

01. Loeb/Elena – Citroen – 3:06:01.3
02. Latvala/Anntila – Ford – +27.6
03. Hirvonen/Lehtinen – Ford – +1:51.8
04. Sordo/Del Barrio – Mini – +2:29.2
05. Ogier/Ingrassia – Citroen – +3:41.4
06. Meeke/Nagle – Mini – +4:11.9
07. Ostberg/Andersson – Ford – +4:49.1
08. H.Solberg/Minor – Ford – +6:42:0
09. Novikov/Giraudet – Citroen – +7:19.8
10. Wilson/Martin – Ford – +8:48.8

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Sebastian Loeb si conferma leader del Rally di Spagna, penultima prova del Mondiale. Il transalpino ha respinto gli attacchi di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/wrcwrc-221011-01.jpg Catalunya, Day 2: Loeb ancora leader, le Ford sul podio provvisorio

WRC