Si prende un anno sabbatico dalla serie iridata il team Citroen Racing per preparare al meglio la nuova vettura in vista dei nuovi regolamenti, che prevedono. l’ingresso di nuove World Rally Cars a partire dal 2017. Il team principal Yves Matton ha confermato che non sarà impiegata nessuna DS3 WRC ufficiale nel prossimo campionato.

Il World Rally Championship perde dunque i vice-campioni del mondo per tutto il 2016, con la prospettiva di accogliere una C3 WRC a partire dalla stagione successiva. “Per il prossimo anno non abbiamo in programma nulla – dice Matton -. Né Kris Meeke né Stephane Lefebvre saranno al via sotto i nostri colori. Per il 2017 mi piacerebbe invece intavolare una trattativa per Thierry Neuville: per lui potrebbe essere una buona occasione tornare in Citroen“. Il giovane francese, peraltro, dopo una stagione part-time tra WRC-2 e WRC, ha retwittato nella giornata di oggi un articolo che parlava di un team semiufficiale per la prossima stagione con cui avrebbe corso lui e lo stesso Meeke.

Completamente fuori dai giochi Ostberg, che con ogni probabilità ripartirà da una Ford Fiesta RS WRC del team M-Sport. Tra i due fuochi Robert Kubica, che potrebbe essere tentato da una sfida semiufficiale con la Citroen DS3 WRC ufficiale ma al momento impegnato a fare conti con il budget e con le sirene provenienti dalla pista (team Mercedes nel DTM?). Non è la prima volta che Citroen rinuncia alla serie iridata: nel 2007 fu sostituita dal team Kronos Racing, che fece gareggiare Sebastien Loeb e Dani Sordo in tutti gli appuntamenti del calendario. Nell’occasione i belgi conquistarono anche il titolo con il campione alsaziano, che nella prossima stagione lascerà il WTCC (con sua personale polemica social) per dedicarsi a tempo pieno ai rally raid.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Si prende un anno sabbatico dalla serie iridata il team Citroen Racing per preparare al meglio la nuova vettura in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/11/12027723_10153284072672057_4964190424695570794_n.jpg Anno sabbatico per Citroen: “Nel 2016 svilupperemo una nuova WRC”

WRC