E’ terminata pochi minuti fa la prima tappa del Rally Acropolis, sesto appuntamento di un Mondiale Rally che sorride sempre più al team Volkswagen. Pioggia, fango e prove speciali davvero lunghe e massacranti non hanno fermato la corsa degli equipaggi in gara, neppure la Polo R WRC che era attesa a un importante esame di maturità sulle difficili prove speciali elleniche.

In questa gara che sembra raffigurare perfettamente il fascino della storia che la circonda, è ancora una volta una vettura della corrazzata tedesca a concludere la prima giornata davanti a tutti. Non si tratta, però, della Polo di Sebastien Ogier. Il leader della corsa è al momento il finnico Jari-Matti Latvala, che per la prima volta dal suo passaggio in Volkswagen ha concluso una tappa in testa. Per l’ex pilota ufficiale della Ford sembra davvero molto vicina la sua prima vittoria stagionale con la Casa di Wolfsburg, visto che il suo vantaggio è di oltre un minuto sullo spagnolo Dani Sordo.

Per l’alfiere della Citroen è stato un ottimo inizio, con tempi decisamente interessanti nelle prime speciali. Con il distacco da Latvala che cresceva di chilometro in chilometro, Yves Matton ha consigliato al suo pilota di non spingere eccessivamente, visto che alle sue spalle c’è la Ford Fiesta RS WRC di Thierry Neuville, voglioso di centrare il suo primo podio nella serie iridata. Per il giovane belga del team M-Sport non dovrebbero esserci problemi nella giornata di domani, visto che il suo vantaggio nei confronti di Nasser Al-Attiyah, quarto con la seconda Fiesta del team Qatar, è di quasi due minuti.

L’ex vincitore della Dakar oggi è andato molto forte, ma difficilmente riuscirà a raggiungere il suo compagno di squadra e pupillo. E’ stato infatti proprio Al-Attiyah a permettere a Neuville di correre sotto i colori del suo team dopo la stagione dello scorso anno con i colori del Citroen Junior Team. Quinta posizione per Andreas Mikkelsen (Volkswagen), che precede Mads Ostberg (Ford), entrambi vittima di una foratura. Martin Prokop (Ford) e tre big come Mikko Hirvonen (Citroen), Evgeny Novikov (Ford) e Sebastien Ogier (Volkswagen) chiudono la top ten.

Per il finnico, vicecampione del mondo in carica, sembra una crisi senza fine. Problemi alla vettura e una doppia foratura hanno rallentato la corsa della sua DS3 WRC, che però non sembrava velocissima fin dalle qualifiche. Qualche rammarico in più, invece, per il russo del team M-Sport, primo leader della gara e progressivamente retrocesso in classifica a partire dalla PS3, quando ha letteralmente sradicato dalla sua vettura il pedale (paddle) del freno, rimasto in mezzo alla speciale. Gara difficilissima anche per il leader del Mondiale, Sebastien Ogier, che ha avuto un problema alla sua Polo R WRC nella prova d’apertura, lungo ben 46 km. Il francese ha subito parcheggiato la sua vettura ed è ripartito stamane con la regola del Rally-2, e cercherà così di conquistare qualche punto utile per la generale.

Alle spalle di Ogier si è classificato un sorprendente Robert Kubica con la Citroen DS3 RRC. L’ex pilota di Formula 1 ha dimostrato una grande regolarità e tempi molto competitivi su un fondo a lui quasi sconosciuto, regolando tutti gli altri equipaggi iscritti al WRC-2. Nella giornata di domani Kubica dovrà gestire un vantaggio di circa due minuti su Yuri Protasov (Subaru) e sul leader della serie, il qatariano Abdulaziz Al-Kuwari. Domani sono in programma le ultime quattro prove speciali, per un totale di circa 100 chilometri.

Classifica (Top Ten)

  1. Latvala/Antilla – Volkswagen Polo R WRC – 2:32:42.8
  2. Sordo/Del Barrio – Citroen DS3 WRC – +1:04.1
  3. Neuville/Gilsoul – Ford Fiesta RS WRC – +1:43.1
  4. Al-Attiyah/Bernacchini – Ford Fiesta RS WRC – +3:46.1
  5. Mikkelsen/Markkula – Ford Fiesta RS WRC – +4:11.8
  6. Ostberg/Andersson – Ford Fiesta RS WRC – +5:26.3
  7. Prokop/Hruza – Ford Fiesta RS WRC – +5:50.3
  8. Hirvonen/Lehtinen – Citroen DS3 WRC – +7:52.2
  9. Novikov/Minor – Ford Fiesta RS WRC – +8:16.1
  10. Ogier/Ingrassia – Volkswagen Polo R WRC – +10:29.5

Luca Piana


Stop&Go Communcation

E’ terminata pochi minuti fa la prima tappa del Rally Acropolis, sesto appuntamento di un Mondiale Rally che sorride sempre […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/886x498_vw-20130601-9058.jpg Acropolis, Day 1: Problemi per Ogier, Latvala vicino al primo successo con Volkswagen

WRC