Le Audi fanno sul serio ed anche nel secondo turno di prove libere della Superstars in programma quest’oggi sul circuito di Spa-Francorchamps, hanno messo tutti dietro con Gianni Morbidelli e lo svedese Johan Kristoffersson a contendersi il primo tempo fino alle battute finali della sessione.

Subito dietro le due RS5 della Casa di Ingolstadt si è attestato l’attuale leader della classifica internazionale Tonio Liuzzi, al volante della prestante Mercedes C63 AMG del team Caal Racing, seguito a sua volta da altre due berline della Casa della stella a tre punte di Camilo Zurcher  (Romeo Ferraris) e di Luigi Ferrara (Caal Racing).

Sesto responso per Thomas Schöffler, particolarmente a suo agio sui saliscendi del tracciato belga, mentre è rimasta leggermente indietro la BMW M3 E92 di Thomas Biagi, settimo allo sventolare della bandiera a scacchi.

Subito dietro il pilota bolognese si è portato il duo composto da Alessandro Garofano e Luca Rangoni, entrambi all’esordio stagionale con la Mercedes del Roma Racing Team, mentre chiudono la top ten il finlandese Mika Salo, con la Maserati Quattroporte (Swiss Team) e Stefano Gabellini (BMW M3 – E92 Team BMW Dinamic).


Stop&Go Communcation

Le Audi fanno sul serio ed anche nel secondo turno di prove libere della Superstars in programma quest’oggi sul circuito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/touring-140712-011.jpg Superstars – Spa, Libere 2: Le Audi ancora davanti