Lo svedese Johan Kristoffesson inaugura il sesto appuntamento della Superstars International Series mettendo a segno il primo turno di prove libere di scena sul fascinoso circuito di Spa-Francorchamps. L’alfiere del team scandinavo KMS, sotto un’incessante pioggia, ha fatto segnare il miglior tempo di 2:54.882 proprio davanti all’altra Audi RS5 di Gianni Morbidelli (Audi Sport Italia), che aveva tenuto il comando della classifica fino a pochi minuti dal termine della sessione.

Alle spalle del pilota pesarese si è portata la BMW M3 di Thomas Biagi e la Mercedes C63 AMG (Caal Racing) di Luigi Ferrara, che ha dato prova già in queste prime battute di essere pronto per la sua prima gara stagionale nella Serie.

Bene anche la Maserati Quattroporte dello Swiss Team, al via di questo weekend con l’ex F1 Mika Salo, quinto allo scadere del tempo proprio davanti a Tonio Liuzzi, che al volante della velocissima Mercedes C63 AMG della Caal Racing dovrà difendere la testa del campionato sul tracciato immerso nella foresta delle Ardenne. Alle spalle del portacolori del Team Ufficiale Mercedes AMG, si è messo in luce il giovane rookie Thomas Schoffler sempre su una vettura della Casa dei quattro anelli, fermato però da un problema al cambio verso metà turno.

Chiudono la top ten il duo del Roma Racing Team Garofano-Rangoni (Mercedes C63 AMG), Francesco Sini (Chevrolet Lumina – Solaris Motorsport) e Stefano Gabellini (BMW M3 – Team BMW Dinamic).

Le potenti vetture V8 da oltre 500 cavalli scenderanno nuovamente in pista alle ore 13:30 per il secondo turno di prove libere.


Stop&Go Communcation

Lo svedese Johan Kristoffesson inaugura il sesto appuntamento della Superstars International Series mettendo a segno il primo turno di prove […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/touring-140712-01.jpg Superstars – Spa, Libere 1: Kristoffesson mette tutti dietro