Le prove libere della Superstars Series hanno fatto emergere un'estrema competitività delle Mercedes C63 AMG. Le vetture tedesche hanno dominato entrambe le sessioni, conquistando la prima con Luigi Ferrara, alla guida di una C63 della Caal Racing, e la seconda con il Campione 2006 Max Pigoli.

Questa mattina Ferrara ha preceduto i quattro del Team BMW Italia, con Morbidelli e Gabellini a circa 1.3s dal battistrada, mentre Cappellari e Biagi sono rimasti ad oltre 2 secondi dal leader. Sesta piazza per Pigoli davanti al trio dell'Hop Mobile Audi Sport Italia, con Dionisio, Cola e Papini a precedere Johnny Herbert con la Chevrolet.

I distacchi si sono ridotti nella seconda sessione, con Pigoli che ha stampato un crono di quasi 1 secondo più veloce rispetto al miglior tempo di questa mattina. Il pilota della Romeo Ferraris ha preceduto il compagno di marca Luigi Ferrara di quasi 3 decimi, mentre Morbidelli è risultato il migliore delle BMW con il terzo crono. Bene Russo della Top Run, con un ottimo quarto posto a meno di un decimo dall'alfiere della BMW Italia. Quinta piazza per Tomas Biagi, davanti all'ex Formula Uno Johnny Herbert, ad un secondo e mezzo dal leader con la sua Chevrolet Lumina della Motorzone.

Settimo Gabellini, davanti all'ottimo Zadotti e a Francesco Sini, su Mercedes C63 AMG. Chiude la top ten Roberto Del Castello, che ha ottenuto un incoraggiante decimo posto a bordo della Cadillac CTS V della Santucci Motorsport.

Insomma, le Mercedes sembrano le favorite a conquistare la pole position nelle qualifiche, che si terranno alle 15:30.

Clicca qui per i risultati delle Libere di Monza

Nella foto, Massimo Pigoli

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Le prove libere della Superstars Series hanno fatto emergere un'estrema competitività delle Mercedes C63 AMG. Le vetture tedesche hanno dominato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/pigoli.jpg Superstars Series – Monza – Libere: Mercedes in gran forma, Morbidelli insegue