Finale di stagione incandescente per la Superstars International Series, che sullo storico tracciato di Pergusa ha visto andare di scena la prima delle due gare della giornata. Il debuttante Raffaele Giammaria, al volante della prestante Mercedes C63 AMG del Team Romeo Ferraris, vettura con cui partiva dalla pole, ha messo tutti dietro conducendo una gara perfetta.

Ottima seconda posizione per Francesco Sini, particolarmente a suo agio con la Chevrolet Lumina sul circuito isolano. Terzo gradino del podio per l’ex F1 Tonio Liuzzi, che con la Mercedes C63 AMG ufficiale della CAAL Racing accorcia le distanze portandosi a sole sei lunghezze dalla testa della classifica internazionale che vede ancora nel ruolo di leader Johan Kristofferson.

Lo scandinavo non si è fatto trovare impreparato quest’oggi, e nonostante una qualifica difficile che lo aveva costretto a partire nelle retrovie, ha dato prova di forza ed ha chiuso la gara con la quinta posizione, sufficiente a consacrarlo campione italiano. L’alfiere Audi Sport KMS ha messo le mani anche sul titolo “Rookie of the Year”, aggiudicandosi la somma di ben 100.000 euro valida come contributo per la stagione 2013 della Superstars.

Particolarmente sfortunato Thomas Biagi, costretto al ritiro per un problema al radiatore della sua BMW M3 e oramai matematicamente fuori dalla lotta per il titolo.

Classifica

01. Raffaele  Giammaria – Mercedes – 14 giri
02. Francesco  Sini – Chevrolet – +5.988
03. Vitantonio Liuzzi – Mercedes – +46.581
04. Andrea Bacci – Mercedes – +48.814
05. Johan Kristoffersson – Audi – +1:18.093
06. Gianni Morbidelli – Audi – +1:18.762
07. Luigi Ferrara – Mercedes – +1:19.442
08. Mauro Cesari – Maserati – +1:24.827
09. Thomas Schoffler – Audi – +1:28.840

Ritirati

10. Nico Caldarola – Mercedes – 12 giri
11. Max Pigoli – Jaguar – 9 giri
12. Giovanni Berton – BMW – 7 giri
13. Max Mugelli – BMW – 7 giri
14. Marco Pollara – BMW – 7 giri
15. Thomas Biagi – BMW – 6 giri
16. Christian Fittipaldi – Maserati – 5 giri
17. Ezio Muccio – Jaguar – 1 giro
18. Andrea Larini – Mercedes – 0 giri
19. Simone Iacone – Chevrolet – 0 giri


Stop&Go Communcation

Finale di stagione incandescente per la Superstars International Series, che sullo storico tracciato di Pergusa ha visto andare di scena […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/10/touring-281012-01.jpg Superstars – Pergusa, Gara 1: Assolo di Giammaria, a Kristoffersson il titolo italiano