Un inizio di stagione “stellare” per Tonio Liuzzi, al volante quest’anno della Mercedes C63 AMG ufficiale (Mercedes-AMG Romeo Ferraris) con cui ha messo a segno la pole nella giornata di ieri e la vittoria in Gara 1 della Superstars a Monza.

Arrivo in parata per le vetture della Casa della Stella con al fianco dell’ex F1 il compagno di squadra Thomas Biagi, autore di una gara dalla condotta perfetta. A salire sul gradino più basso del podio è stato uno strabiliante Luigi Ferrara, anche lui al volante di una vettura tedesca ma in versione Coupé, schierata dalla compagine Roma Racing Team capeggiata da Nico Caldarola.

Alle spalle dei bolidi di Stoccarda si sono portate le Audi RS5 di Gianni Morbidelli (Audi Sport Italia) e la new entry della Superstars International Series: la Chevrolet Camaro di Francesco Sini, che ha ottenuto un’ottimo quinto posto in occasione della sua prima gara assoluta.

Bene anche la BMW M3 (Team BMW Dinamic) di Giovanni Berton, che ha duellato per buona parte della gara con il compagno-rivale Max Mugelli, costretto al ritiro per un lungo alla prima variante che ha danneggiato nel sottoscocca la sua M3. Nella raggruppamento dedicato agli Star Drivers a mettere tutti dietro è stato il veterano Leonardo Baccarelli su Mercedes C63 AMG Caal Racing.

Costrette a rimanere nei box le Porsche Panamera (Petri Corse) di Johan Kristoffersson e di Massimiliano Fantini per problemi tecnici.

Classifica

01. Vitantonio Liuzzi – Mercedes AMG C63 – 14 giri
02. Thomas Biagi – Mercedes AMG C63 – +0.589
03. Luigi Ferrara – Mercedes AMG C63 Coupe – +13.639
04. Gianni Morbidelli – Audi RS5 – +23.200
05. Francesco Sini – Chevrolet Camaro – +34.423
06. Giovanni Berton – BMW M3 E92 – +34.935
07. Andrea Bacci – Mercedes AMG C63 – +42.343
08. Andrea Larini – Jaguar XF – +50.088
09. Mauro Trentin – BMW M3 E92 – +50.703
10. Leonardo Baccarelli – Mercedes AMG C63 – +1:05.089
11. Roberto Benedetti – Cadillac CTS-V – +1:07.697
12. Francesco Ascani – BMW M3 E90 – +1:23.251
13. Gianni Giudici – BMW M3 E92 – +1:35.526
14. Max Mugelli – BMW M3 E92 – a 2 giri

Ritirati

15. Ferdinando Geri – Audi RS5 – 7 giri
16. Diabolik – Jaguar XF – 7 giri
17. Johan Kristoffersson – Porsche Panamera – 0 giri
18. Massimiliano Fantini – Porsche Panamera – 0 giri
19. Alessandro Battaglin – Lexus ISF 500 – 0 giri


Stop&Go Communcation

Inizio di stagione “stellare” per Tonio Liuzzi, vincitore in Gara 1 della Superstars a Monza con la Mercedes ufficiale del team Romeo Ferraris.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/superstars-monza-liuzzi-070413-01.jpg Superstars – Monza, Gara 1: Vince Liuzzi, tris Mercedes