La seconda gara della SUPERSTARS vede il trionfo di Gianni Morbidelli con la Audi RS5 ufficiale, imprendibile sotto il diluvio di Imola. Due ex F1 nelle prime due posizioni, con Vitantonio Liuzzi a tenere alti i colori Mercedes sulla C63 AMG della Romeo Ferraris Mercedes-AMG.

La tappa emiliana rimarrà impressa anche nella storia della Solaris Motorsport, che può festeggiare il primo podio della Chevrolet Camaro di Francesco Sini, autore di una gara perfetta nonostante le avverse condizioni atmosferiche.

Quarto per la seconda volta quest’oggi, Davide di Benedetto che nella gara del pomeriggio ha chiuso davanti al compagno di squadra Giuseppe Cipriani, anche lui alla guida di una RS5 (Audi Sport Italia).

La tappa di Imola è stata valida anche per il CAMPIONATO ITALIANO SUPERSTARS: in testa alla graduatoria ancora Liuzzi con 109 punti, inseguito sempre più da vicino da Morbidelli che sale a quota 105, mentre Thomas Biagi dopo il settimo piazzamento di Gara 2 rimane indietro a 67 punti.

Come per Gara 1 partenza sotto regime di Safety Car con Sini in pole che prova subito a prendere il largo allo sventolare della bandiera verde. Dietro la Camaro si porta la BMW di Mugelli, poco dopo protagonista di un testa coda che apre la strada a Berton. Morbidelli partito sesto, risale in terza posizione tallonato dalla sagoma della Mercedes C63 AMG di Liuzzi. La RS5 del pluricampione SUPERSTARS avanza seconda infilando anche lo stesso Berton, che sul rettilineo deve cedere il passo anche a Liuzzi. Al quinto giro Morbidelli sale in cattedra e prende il comando della gara con la Chevrolet sfilata anche dalla berlina di Stoccarda di Liuzzi. Nelle battute finali si anima la lotta per il terzo posto tra Sini e Di Benedetto, con la “muscle car” americana terza sotto la bandiera a scacchi per la prima volta quest’anno.

Ultimo appuntamento della serie internazionale il prossimo 13 ottobre sul tracciato di Vallelunga.

Gara 2 (top 5): 1. Gianni Morbidelli (Audi RS5) 13 giri in 28’21.603; 2. Vitantonio Liuzzi (Mercedes C63 AMG) 15.518; 3. Francesco Sini (Chevrolet Camaro) 21.793; 4. Davide Di Benedetto (Audi RS5) 22.468; 5. Giuseppe Cipriani (Audi RS5) 23.352.

SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES (top 5): 1. Morbidelli 212 punti; 2. Biagi 179; 3. Liuzzi 169; 4. Berton 152; 5. Ferrara 127.

CAMPIONATO ITALIANO SUPERSTARS (top 5): 1. Liuzzi 109 punti; 2. Morbidelli 105; 3. Biagi 67; 4. Ferrara 47; 5. Berton 45.


Stop&Go Communcation

La seconda gara della SUPERSTARS vede il trionfo di Gianni Morbidelli con la Audi RS5 ufficiale, imprendibile sotto il diluvio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/gianni-morbidellijpgghfh.jpg Superstars – Imola, Gara 2: Morbidelli su Liuzzi e Sini