Gara al cardiopalma per la SUPERSTARS ad Imola, dove sotto una pioggia incessante a salire sul gradino più alto del podio è stato un velocissimo Vitantonio Liuzzi, primo dall’inizio alla fine.

Ma la “vera battaglia” è andata di scena proprio alle spalle dell’ex F1, dove i contendenti per lo scettro 2013 Gianni Morbidelli (Audi Sport Italia) e Thomas Biagi hanno inscenato un duello esaltante per la seconda posizione, conquistata dall’alfiere della Casa dei Quattro Anelli riuscito a contenere gli attacchi della Mercedes C63 AMG (Romeo Ferraris) del pilota bolognese, che nel tentativo di mantenere la posizione ha terminato la gara nella sabbia.

Terzo piazzamento per un sempre più costante Luigi Ferrara con la Mercedes C63 AMG Coupé della R.R.T., vettura con la quale aveva messo a segno la pole nella giornata di sabato. Ottima la quarta posizione del debuttante Davide Di Benedetto su RS5 ufficiale, che ha messo dietro la BMW M3 E92 di Giovanni Berton (Team BMW Dinamic).

Un autentico nubifragio si abbatte sul circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola che costringe i commissari di gara a far partire la corsa in regime di safety-car. Al rientro della stessa, Ferrara tiene il comando con alle spalle Liuzzi e Biagi, mentre Morbidelli inizia a recuperare due posizioni sfilando Berton e Di Benedetto. Un più che motivato Liuzzi passa alla staccata del rettifilo la Coupé del pilota barese e si porta al comando. Ancora Morbidelli protagonista, che infila anche la BMW di Mugelli e la Mercedes di Bacci, portandosi quarto e mettendo nel mirino il trio Mercedes.

Berton nel corso del settimo giro passa Bacci e si attesta sesto alle spalle delle due RS5 di Di Benedetto e Morbidelli. Quest’ultimo inizia a staccare una serie di giri veloci e si porta vicinissimo alla Mercedes di Biagi. Ferrara rallenta e i due contendenti al titolo Morbidelli e Biagi inscenano una battaglia esaltante, con quest’ult imo che nel tentativo di contenere gli attacchi della RS5 si insabbia lasciando il secondo posto al portacolori della Casa di Ingolstadt.

Gara 1 (top 5): 1. Vitantonio Liuzzi (Mercedes C63 AMG) 12 giri in 27’58.153; 2. Gianni Morbidelli (Audi RS5) 2.394; 3. Luigi Ferrara (Mercedes C63 AMG Coupé) 7.695; 4. Davide Di Benedetto (Audi RS5) 12.980; 5. Giovanni Berton (BMW M3 E92) 30.132.


Stop&Go Communcation

Gara al cardiopalma per la SUPERSTARS ad Imola, dove sotto una pioggia incessante a salire sul gradino più alto del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/tonio-liuzzijpg1.jpg Superstars – Imola, Gara 1: Liuzzi vince davanti a Morbidelli