A Vallelunga, oltre alla sfida finale per il titolo che vede in lizza cinque differenti piloti, la Superstars proporrà anche alcune interessanti novità. Una di questa è la presenza del Roma Racing Team con due equipaggi inediti. Sulla pista di casa, la squadra che fa capo all’ex rallista Nico Caldarola si presenterà affidando una Mercedes C63 AMG a Francesco Sini, mentre su un’altra vettura della Casa tedesca si alterneranno al volante Christian Montanari e Marco Cassarà, quest’ultimo al suo debutto nel campionato riservato alle potenti vetture da oltre 500 CV.

Un connubio già in passato consolidato, quello tra Mercedes e Sini. Con una “supercar” della Stella a Tre Punte, il pilota abruzzese proprio sul tracciato capitolino nel 2010 fu uno dei protagonisti assoluti, “rischiando” tra l’altro di ottenere il successo in Gara 2 e poi concludendo secondo. Tutto nuovo, viceversa, per Montanari: il sammarinese, che legava fino ad ora la sua presenza nella Superstars al marchio BMW, può contare tuttavia su uno straordinario bagaglio di esperienza. Quest’anno ha raccolto un terzo posto nell’appuntamento tricolore di Misano e, nel 2009, al suo debutto assoluto nel campionato in occasione dell’evento di Kyalami, finì immediatamente due volte sul podio. Grande attesa c’è anche per il romano Cassarà, il quale non è certamente alle prime armi e che da parte sua può vantare diverse stagioni di “apprendistato” in vari monomarca.

“Anche se quest’anno non abbiamo preso parte a tutto il campionato, – sostiene Nico Caldarola – abbiamo avuto piloti come Matteo Bobbi, Luca Rangoni (per lui una vittoria sempre a Misano) ed il rientrante Felice Tedeschi. Sulla nostra pista potremo contare su nomi del calibro di Sini e Montanari, che tutti oramai conosciamo. L’obiettivo sarà quello di inserirci nelle prime cinque posizioni. Sini lo scorso anno a Vallelunga è stato grande protagonista. Montanari ha invece dimostrato sempre di andare molto forte…”.

“Per me l’appuntamento di Vallelunga sarà quello del ritorno in Superstars, un campionato interessante e selettivo. – ha affermato Christian Montanari – Mi fa molto piacere approdare in una squadra come il Roma Racing Team, che si è dimostrato competitivo in differenti occasioni. A Vallelunga cercherò di fare del mio meglio per ambire ancora una volta alle posizioni di vertice”.

“Sono contento di esserci anch’io, perché l’accordo con la squadra è stato raggiunto solamente martedì. – ha spiegato Francesco Sini – Devo dire grazie a Caldarola, che ha fatto di tutto per avermi nel suo team. Il fatto di avere a disposizione una Mercedes rappresenta per me una grande chance, dal momento che la vettura ha dimostrato di essere particolarmente competitiva nel corso della stagione. Cercherò di riprendermi quello che l’anno scorso a Vallelunga mi era sfuggito veramente per poco”.


Stop&Go Communcation

A Vallelunga, oltre alla sfida finale per il titolo che vede in lizza cinque differenti piloti, la Superstars proporrà anche […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/hmhgmnhbhnbnmbnmbnm.jpg Superstars – Il Roma Racing Team presente sulla pista di casa