La Maserati Quattroporte preparata dallo Swiss Team, vincitrice (sub judice) con Andrea Bertolini della International Superstars Series proprio quest’anno, è stata protagonista oggi di un nuovo test in ottica 2012 sul circuito di Misano.

A domare i 470 cavalli del bolide della casa del Tridente si sono alternati tre volti noti del mondo della Superstars: il comasco Max Pigoli campione nel 2006 al volante di una Jaguar, al suo secondo test con la Quattroporte, Mauro Cesari che alle sue spalle vede ottimi risultati conseguiti nella serie organizzata dalla FG Group come il 3° posto nella classifica internazionale del 2009 e Alessandro Pier Guidi portacolori del team elvetico nella stagione da poco conclusa.

La vettura ha percorso circa 350 chilometri ed i tre piloti hanno espresso all’unisono commenti più che positivi.

“È stato un test più che positivo – ha commentato Max Pigoli – non abbiamo adottato soluzioni particolari nel setup, il mio obiettivo è stato quello di entrare in sintonia con la vettura, che si è mostrata più che affidabile. Il prossimo anno punto a far parte di questa squadra”.

“Spero di rimanere nella Superstars anche nel 2012 – ha espressamente dichiarato Pier Guidi – quest’anno sono sceso in campo a stagione già iniziata riuscendo ad ottenere ottimi risultati, non so ancora i progetti del team, in ogni caso sono pronto nuovamente ad indossare il casco per tenere alti i colori colori dello Swiss Team”.

“Il mio obiettivo per il prossimo anno è la Maserati – ha dichiarato Mauro Cesari – al momento non abbiamo ancora definito alcun tipo di contratto, ma questo test mi ha dato modo di apprezzare le potenzialità di una delle vetture più competitive della serie”.


Stop&Go Communcation

La Maserati Quattroporte preparata dallo Swiss Team, vincitrice (sub judice) con Andrea Bertolini della International Superstars Series proprio quest’anno, è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/touring-161211-01.jpg Superstars – Cesari, Pier Guidi e Pigoli in pista a Misano con la Maserati