Spettacolo e grande confronto in pista: è ciò che si preannuncia per il weekend del 7 ed 8 maggio, sul circuito “Ricardo Tormo” di Valencia, che ospiterà il secondo appuntamento della Superstars, prima delle quattro trasferte estere del calendario che include anche Portimão, Donington, e Spa-Francorchamps.

Accesa sfida per “nove” in terra di Spagna. Saranno nove i “brand” rappresentati nel round spagnolo del campionato 2011. A dettare legge a Monza, neppure un mese fa, erano state le Mercedes C63 AMG del team Romeo Ferraris. Ma su un tracciato dalle caratteristiche maggiormente tortuose (con larghi curvoni e rettilinei più brevi) come quello di Valencia, è certamente attesa la risposta da parte dell’agguerrita concorrenza. Cominciando dalle M3 E92 ufficiali del Team BMW Italia, con il campione in carica Thomas Biagi e i suoi compagni di squadra Stefano Gabellini ed il 18enne Alberto Cerqui, in Brianza subito a punti e due volte quinto alla bandiera a scacchi.

Campos gioca in casa e punta in alto. Ma a Valencia, sul tracciato di casa, particolare attenzione verrà giustamente rivolta anche al team Campos Racing, che dopo avere fatto ufficialmente il proprio ingresso nella SUPERSTARS con le due BMW guidate dallo spagnolo Sergio Hernandez, lo scorso anno campione WTCC tra gli Indipendenti, e Isaac Tutumlu, ambisce questa volta al podio.

Cerruti e Pigoli alla caccia del bis. Riflettori puntati ovviamente su Max Pigoli, poleman a Monza e primo al traguardo di Gara 1. Ma assieme al comasco è attesa la “lady” Michela Cerruti, che sulla pista di casa neppure un mese fa è riuscita a centrare la sua prima vittoria in assoluto, diventando la seconda donna (dopo Tamara Vidali) ad avere ottenuto un successo nella SUPERSTARS. E in pista la presenza “rosa” sarà confermata anche da Francesca Linossi, che cercherà con la BMW M3 E92 della Movisport di cancellare la sfortuna che non le ha dato tregua in occasione del primo appuntamento, quando ha suo malgrado collezionato due ritiri.

Maserati e Jaguar pericolo costante. Dopo l’ottima prestazione ottenuta sempre a Monza dalla Maserati Quattroporte dello Swiss Team, la vettura della Casa del Tridente sarà affidata per l’occasione al campione in carica FIA GT 2010 Andrea Bertolini, al quale era sfuggito in Gara 1 un podio praticamente sicuro solamente per un banale inconveniente di natura tecnica. Ma in Spagna ci saranno anche le Jaguar XF del Team Ferlito che hanno ritrovato competitività, tanto che Francesco Sini ha portato subito a casa un secondo posto.

Herbert tra i protagonisti. Un altro nome da sottolineare è quello dell’ex F.1 Johnny Herbert, al via con un’altra Mercedes di Romeo Ferraris. A completare lo schieramento Audi, Cadillac, Chevrolet, Chrysler e la “new-entry” Lexus della MN Motorsport, che verrà guidata da Diego Romanini.


Stop&Go Communcation

Spettacolo e grande confronto in pista: è ciò che si preannuncia per il weekend del 7 ed 8 maggio, sul […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fdgdfgdfg.jpg Superstars – Cerruti e Pigoli al secondo round di Valencia per il bis