Arriva anche Fabrizio Giovanardi. L’emiliano, che a Brno fa il proprio rientro nella Superstars International Series, ha dominato la seconda sessione di prove libere, contraddistinte da un continuo avvicendamento di marchi e piloti nelle posizioni di testa.

A dettare il ritmo nei primi 20 minuti era stata proprio la Porsche Panamera S di Giovanardi, che nelle fasi iniziali ha stabilito il migliore responso di 2’10”016, di quasi due decimi più basso di quello fatto segnare nel primo turno della mattina (con la pista in alcune parti ancora umida) dalla Audi RS5 di Gianni Morbidelli. Il pesarese, a sua volta, è rimasto a lungo secondo, prima di venire scavalcato dalla Mercedes di Thomas Biagi.

A 7 minuti dal termine Giovanardi ha quindi abbassato ulteriormente il suo tempo, girando sul piede di 2’09”658. In risalita la Chevrolet Camaro di Francesco Sini, precedentemente autore di un’innocua escursione fuori pista, che si è contemporaneamente portata in terza posizione, ad 1”094 dalla vettura di Stoccarda.

Poi è ritornata in auge l’Audi di Morbidelli, che è balzato secondo davanti a Biagi. Ma l’ultima zampata l’ha data Max Mugelli, definitivamente alle spalle del battistrada con la prima delle Bmw M3 E92  del Team Dinamic. Bene anche il rookie Edoardo Piscopo, sesto con un’altra vettura della Casa bavarese schierata della RGA Sportmanship, davanti alla Mercedes Coupè di Luigi Ferrara.

Questo pomeriggio semaforo verde alle ore 17:20 per la mezzora di qualifiche che stabilità lo schieramento della prima delle due gare in programma domani.

Classifica

01. Fabrizio Giovanardi – Porsche Panamera – 2:09.658
02. Max Mugelli – BMW M3 E92 – 2:10.117
03. Gianni Morbidelli – Audi RS5 – 2:10.380
04. Thomas Biagi – Mercedes AMG C63 – 2:10.536
05. Francesco Sini – Chevrolet Camaro – 2:10.752
06. Edoardo Piscopo – BMW M3 E92 – 2:10.834
07. Luigi Ferrara – Mercedes AMG C63 Coupe – 2:11.202
08. Giovanni Berton – BMW M3 E92 – 2:11.504
09. Vitantonio Liuzzi – Mercedes AMG C63 – 2:11.565
10. Christian Klien – BMW M3 E92 – 2:11.608
11. Andrea Bacci – Mercedes AMG C63 – 2:12.130
12. Diabolik – Jaguar XF – 2:13.519
13. Mauro Trentin – BMW M3 E92 – 2:13.536
14. Roberto Benedetti – Cadillac CTS-V – 2:15.811
15. Gianni Giudici – BMW M3 E92 – 2:15.880
16. Alessandro Battaglin – Chrysler 300C – 2:16.691
17. Massimiliano Fantini – Porsche Panamera
18. Ferdinando Geri – Audi RS5
19. Andrea Larini – Jaguar XF


Stop&Go Communcation

Fabrizio Giovanardi, che a Brno fa il proprio rientro nella Superstars, ha dominato la seconda sessione di prove libere con la Porsche Panamera.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/superstars-giovanardi-porsche-180513-02.jpg Superstars – Brno, Libere 2: Spunta la Porsche di Giovanardi