Il circuito di Adria chiude questo weekend la stagione 2008 del Campionato Italiano Superstars: sul tracciato alle porte di Rovigo è attesa la "passerella d’onore" di Gianni Morbidelli e della Audi RS4 di Audi Sport Italia, per il secondo anno consecutivo campione della categoria, ma anche il duello conclusivo per le altre posizioni in classifica. Dopo aver infatti centrato la vittoria a Misano Stefano Gabellini, con la BMW 550i della Caal Racing, occupa saldamente la seconda posizione assoluta e dovrà solo mirare ad arrivare a punti, o comunque concludere davanti al rivale Giorgio Sanna su Audi che, staccato di diciannove lunghezze e con un totale di 23 punti in palio fra vittoria e pole position, dovrà prendere qualche rischio per cercare di strappare in extremis la seconda piazza in campionato, sapendo che la terza posizione non è comunque in pericolo.

Nel turn-over che sta caratterizzando queste ultime gare sulle vetture di Audi Sport Italia da segnalare in questa occasione la presenza di Agostino Penna, che andrà quindi a prendere posto al fianco di Morbidelli e Sanna. Quattro le vetture, tutte BMW, schierate come di consueto dalla Caal Racing, con la 550i affidata a Gabellini e tre M5 per Leonardo Baccarelli, Roberto Papini, messosi più volte in evidenza in questa stagione e quarto in campionato, e per la new-entry Alessandro Alcidi. Occhi puntati sul binomio Kristian Ghedina e BMW M3, preparata dalla Roal Motorsport. Dopo la vittoria di Varano ottenuta da Luca Rangoni sulla nuovissima berlina tedesca, Ghedina ha dimostrato a Misano un buon feeling con l’M3 e mira quindi ad inserirsi al top in questa gara, su un tracciato tortuoso dove sfruttare bene le caratteristiche di questa vettura che proprio su questa stessa pista è stata svezzata dal team che fa capo a Roberto Ravaglia. Ancora da confermare se ci sarà Maurizio Lusuardi o un sostituto al volante della BWM 550i del Millenium Team con cui Ghedina ha preso parte alla prima parte di stagione Superstars, prima di passare sulla M3. Lo schieramento di Adria vedrà nuovamente al via la Chrysler 300C SRT8 del team Racing4You–Zakspeed, che ha saltato gli ultimi appuntamenti per impegni concomitanti del team. A completare la griglia la Jaguar S-Type R di Ermanno Dionisio con i colori della Ferlito Motors, con una seconda vettura ancora da assegnare, la Mercedes C63 AMG di Max Pigoli preparata dallo Speedstar Team, la Cadillac CTS-V della Santucci Motorsport con Roberto Benedetti al volante e la BMW 550i di Francesco Ascani della Habitat Racing, salito al settimo posto assoluto in campionato su una classifica che vede complessivamente 29 piloti, comprese le due novità di questa gara, ossia Penna e Alcidi, aver preso a questa stagione. La Superstars ad Adria disputerà due turni di prove libere il venerdì (ore 10.10 e ore 15.10), le qualifiche il sabato (ore 12.20) e la gara domenica (ore 11.50).

Nella foto, Edoardo Liberati (MG Motorsport)


Stop&Go Communcation

Il circuito di Adria chiude questo weekend la stagione 2008 del Campionato Italiano Superstars: sul tracciato alle porte di Rovigo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/SUPERSTARS-Morbidelli-2.jpg Superstars – Adria preview: Tutto pronto per la “passerella d’onore” di Morbidelli e la sua Audi RS4