A distanza di un anno la Superstars Series torna sul circuito sudafricano di Kyalami per affrontare l’ultimo doppio appuntamento della stagione che assegnerà, nel fine settimana del 27-28 novembre, il titolo internazionale. Una sfida che, come era già successo a Vallelunga ad inizio ottobre per il gran finale del campionato italiano, si ripropone in tutta la sua spettacolarità ponendo ai due angoli BMW e Mercedes.

Da un lato c’è Thomas Biagi, reduce dalla conquista dello scettro tricolore con la M3 E92 del Team BMW Italia. Il bolognese, nella sua carriera due volte campione del mondo FIA GT, vanta 41 lunghezze di vantaggio, con un massimo di 43 punti in palio: al suo attivo una vittoria a Imola ed un’impressionante serie di podi. Dall’altro il 28enne Luigi Ferrara, portacolori della Caal Racing, che proverà a compiere un’impresa sicuramente difficile, pur disponendo della versione più evoluta della C63 AMG. Il pugliese sa che dalla sua non ha certamente la matematica, ma ammette pure di avere a disposizione una vettura particolarmente performante, con cui ha stabilito il proprio record personale nei test svolti sulla pista di Magione pochi giorni fa.

Oltre ai due sfidanti per la leadership assoluta, saranno diversi i protagonisti di questo round conclusivo. Dall’inglese Johnny Herbert (con Lumina della Motorzone Race Car) all’esperto Max Pigoli, terzo in classifica con un’altra Mercedes del team Romeo Ferraris. Ma ci saranno anche alcune novità. Come quella del giovane Ivan Tramontozzi, il quale rileverà Stefano Gabellini su una delle BMW ufficiali, mentre Federico e Marco Bonamico (padre e figlio), si alterneranno per la prima volta su un’altra Chevrolet. Su una delle Audi RS4 farà infine il suo debutto assoluto nella Superstars Series Riccardo Bossi.

Per la Superstars Series si tratterà della quarta trasferta all’estero del 2010, dopo quelle di Portimao, Hockenheim e Paul Ricard. Il circuito, situato tra Johannesburg e Pretoria, vanta un trascorso storico importante, avendo ospitato numerose edizioni del Gran Premio di F1 a partire dal lontano 1967, e misura 4200 metri.


Stop&Go Communcation

A distanza di un anno la Superstars Series torna sul circuito sudafricano di Kyalami per affrontare l’ultimo doppio appuntamento della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/touring-181110-01.jpg Superstars – A Kyalami la sfida BMW-Mercedes assegna il titolo della Superstars International Series