La Superstars approda oltremanica e lo fa questo week-end in occasione del quarto doppio appuntamento della International Series. Sullo storico tracciato di Donington, il campionato riservato alle potenti vetture da oltre 500 cavalli farà il suo esordio in quella che è considerata la patria del motorsport.

Dopo Monza, Valencia e Portimao, in testa alla classifica c’è il campione 2010 Thomas Biagi, sul circuito dell’Algarve assoluto dominatore con la prima delle BMW M3 E92 ufficiali. Il bolognese vanta però al momento soltanto nove lunghezze di vantaggio nei confronti di Luigi Ferrara (con un massimo bottino in palio in un solo fine settimana di 43 punti). Il pugliese della Caal Racing ha al suo attivo con la Mercedes una vittoria e due podi e precede a sua volta Max Pigoli che, con un’altra vettura della Casa della Stella a tre punte schierata dal team Romeo Ferraris, aveva inaugurato la stagione cogliendo un successo in Gara 1 sul circuito brianzolo.

Non mancherà Johnny Herbert, che sulla pista di casa sarà sostenuto dai suoi numerosi fan. Per il pilota inglese, che guiderà un’altra Mercedes by Romeo Ferraris, Donington ha un fascino molto particolare, visto che proprio su questo tracciato nel 1993 concluse in quarta posizione con la Lotus il Gran Premio d’Europa di F1. Davanti a lui nell’ordine Ayrton Senna, Damon Hill ed Alain Prost…

Dopo i due secondi posti messi a segno a Portimao, il 18enne Alberto Cerqui (con un’altra vettura bavarese del Team BMW Italia) punta al suo primo successo. Tra le nuove leve anche Michela Cerruti (24 anni, che vanta tuttavia già un anno di esperienza nella categoria), per la prima volta sul gradino più alto del podio in Gara 2 a Monza, sempre al volante di una Mercedes di Romeo Ferraris. Un altro giovane è il 23enne Ivan Tramontozzi, a cui il team Movisport affiderà una M3 E90.

La Maserati Quattroporte dello Swiss Team, per la prima volta a centro a Valencia con Andrea Bertolini, in occasione del round anglosassone, oltre al pluri-campione FIA GT, schiererà una seconda vettura per il “rookie” Alessandro Pier Guidi, in passato già in evidenza in monoposto e nelle varie categorie Gran Turismo. A completare un’interessante varietà di brand anche Chevrolet e Jaguar che con Francesco Sini, particolarmente a suo agio sul tracciato inglese, punterà al podio.


Stop&Go Communcation

La Superstars approda oltremanica e lo fa questo week-end in occasione del quarto doppio appuntamento della International Series. Sullo storico […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/touring-160611-02.jpg Superstars – A Donington la prima trasferta in Inghilterra