Giornata triste quella di oggi 9 dicembre per l'automobilismo sportivo. Il motorsport piange la morte di Rafael Sperafico, rimasto vittima di un incidente nella Stock Car "light" brasiliana sul circuito di Interlagos nella disputa dell'ultimo round del 2007, poi ovviamente cancellato. Un incidente orribile che ha visto il 27enne brasiliano perdere il controllo della propria vettura nel corso della sesta tornata e picchiare violentemente contro una classica barriera di pneumatici, i quali hanno fatto rimbalzare l'auto in mezzo alla carreggiata poi colpita in pieno, lateralmente e sul lato guida, dal connazionale Renato Russo. Sperafico pare sia morto sul colpo, mentre Russo è ricoverato nell'ospedale di zona in condizioni stabili. Ricordiamo che Rafael, cugino di Rodrigo e Ricardo, aveva corso come i suoi parenti nella Euro 3000 Series alla corte della ADM Motorsport di Renato Melchioretto. Alla famiglia Sperafico, le più sentite condoglianze dell'intero staff di Stop&Go.

Nella foto, la tragica sequenza dell'incidente di Interlagos


Stop&Go Communcation

Giornata triste quella di oggi 9 dicembre per l'automobilismo sportivo. Il motorsport piange la morte di Rafael Sperafico, rimasto vittima […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/incsperafmorbra.jpg Stock Car: Interlagos fatale. Il Motorsport piange Rafael Sperafico!