Dopo una pausa estiva di sei settimane il British Touring Car Championship torna in pista. Ad animare la sfida, che andrà in scena a Snetterton, c'è la caccia al leader Colin Turkington e all'altra BMW del Team Rac, quella di Stephen Jelley.

Tra i favoriti sul velocissimo tracciato inglese c'è sicuramente Jason Plato, quarto in classifica a 36 punti dal leader. Il campionissimo della Silverline ha dalla sua il potentissimo propulsore della Lacetti e la conclamata capacità di tirare fuori il meglio dalla sua Chevrolet fin dalle prime prove libere. Avendo però saltato i test collettivi effettuati a Snetterton, l'ex campione del Btcc avrà comunque un ulteriore svantaggio, benchè la pioggia abbia rovinato i programmi di lavoro di tutte le squadre nel corso di quelle prove, come rimarcato da Colin Turkington.

Gli altri due candidati più seri al titolo a quello che è ormai il giro di boa della stagione sono Matt Neal ed il nostro Fabrizio Giovanardi. Il pilota inglese è stato autore di una stagione costante fino a questo momento, benchè non priva di errori. Lo svantaggio di Neal nei confronti di Turkington è di 25 punti, un gap non incolmabile. E' necessario, però, che Neal ritrovi la vittoria, che gli manca dal round di apertura della stagione di Brands Hatch. Il driver della Vauxhall sembra soffrire la pressione, nonostante la grande esperienza, visto il disastroso weekend di Croft, in cui tra incidenti e prestazioni altalenanti Neal non è andato oltre i 13 punti conquistati, contro i 40 di Colin Turkington.

Giovanardi ha avuto una serie di grosse sfortune, non ultima l'esclusione dalle qualifiche di Donington, nel corso della quali aveva ottenuto la pole position, a causa di un dettaglio tecnico. Nonostante ciò il nostro Piedone ha solo 4 lunghezze di svantaggio nei confronti del compagno di squadra e 29 rispetto al leader. Non fosse stato per i due difficilissimi weekend di Brands Hatch e Donington, Giovanardi sarebbe stato sicuramente molto più vicino al leader.

Va detto che per tutti i piloti di macchine a trazione anteriore le alte temperature (comunque fresche per gli standard italiani) avevano creato dei problemi di usura delle gomme. Quest'inconveniente dovrebbe accadere sempre di meno con il prosieguo della stagione, visto che il clima britannico è notoriamente molto più freddo del nostro e la stagione calda è decisamente più corta e fresca.

Quinta piazza in campionato per Rob Collard, sicuramente un outsider con 51 punti di svantaggio rispetto a Turkington, ma con la possibilità di ben figurare nei prossimi appuntamenti e 'muovere' la classifica con qualche buon piazzamento. Dietro di lui James Thompson, che ha dimostrato di poter vincere al volante di una vettura ormai datata come la Civic. Nonostante il talento e la velocità dimostrati in pista, il driver del Team Dynamics non può puntare al titolo, poichè dovrebbe rinunciare ad uno o due appuntamenti del Btcc per correre in Australia. Nonostante ciò, il suo ruolo nell'assegnazione del titolo potrebbe essere cruciale, essendo capace di 'mangiare' punti vincendo alcune manches.

Harry Vaulkhard ha abbandonato la Tempus Sport, denominando la nuova scuderia Bamboo Racing. La compagine porta con sè alcuni elementi della Tempus, ma per una questione prevalentemente economica, a quanto sembra, Vaulkhard ha preferito risolvere il contratto con la vecchia squadra per crearne una nuova.

Gradito il ritorno di Gordon Shedden, protagonista soprattutto con le Civic del Team Dynamics alcuni anni fa. Il pilota britannico tornerà in pista al volante di una Leòn alimentata a bio-etanolo al posto del deludente Dan Eaves.

Rimarrà invece a casa Martyn Bell, con la sua Honda Integra del Team sunshine.co.uk. Il gentleman driver si è infortunato in Turchia, mentre era in vacanza con la sua famiglia. Una caduta ha riportato a galla una vecchia debolezza al legamento del ginocchio sinistro, il che gli impedirà di essere in pista a Snetterton. Bell ha dichiarato che tenterà in tutti i modi di essere in pista a Snetterton, il prossimo appuntamento del Btcc.

Clicca qui per il programma completo (Gli orari si intendono riferiti al fuso orario inglese, a -1:00 rispetto all'Italia)

Clicca qui per la classifica completa del British Touring Car Championship

Nella foto, Colin Turkington

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Dopo una pausa estiva di sei settimane il British Touring Car Championship torna in pista. Ad animare la sfida, che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/btccturkcro1.jpg Snetterton – Preview: Giro di boa della stagione, Turkington contro tutti!