Massimo Monti torna alla vittoria e la Carrera Cup Italia ritrova il protagonista che mancava, sesto vincitore differente ad aggiudicarsi uno dei sei round disputati. Ottavo nella prima gara del mattino, Monti ha vinto quella del pomeriggio, partendo davanti, allungando nei primi giri, tagliando il traguardo per primo al termine di un appassionante duello con Luca Rangoni  (Centro Porsche Brescia by RM) che lo ha rimontato. Una sola cosa ha da recriminare oggi Rangoni: l’essere stato troppo tempo dietro ad Andrea Sonvico e Gabriele Gardel (entrambi Centro Porsche Padova) che, dalla seconda e terza piazza dopo lo start, pensano a duellare tra loro più che impedire a Monti di andar via. Al traguardo di una gara intelligente e accorta, si è piazzato terzo Alessandro Balzan (Ebimotors Centro Porsche Varese) a rafforzare ancor più la leadership di campionato.

Allo start scatta bene Monti, anche Gardel e Sonvico. Sono vicini i due compagni di team, troppo. Non è ancora terminato il primo giro che Sonvico attacca Gardel, lo tocca, lo svizzero si gira e perde posizioni. Sonvico è secondo sino allo Stop and Go, che lo toglie definitivamente dalla gara di testa. Balzan parte bene ma meglio di lui fa Rangoni che, fulmineo si porta al secondo posto al quinto giro. Alex Frassineti (Ebimotors Porsche Haus) sfila di parecchie posizioni. Al terzo giro Balzan rompe gli indugi e risponde ad Alessandro Bonacini col quale sta battagliando, mettendosi alle spalle di Christian Passuti (Antonelli Motorsport by Erre Esse). E’ quarto Passuti poi non si capisce con Sonvico, che a sua volta sta rallentando per scontare la penalizzazione, finendo in fondo alla classifica. All’undicesimo giro Balzan sferra l’attacco alla terza piazza di Stefano Comandini (AB Racing Team). Il romano ha una particolare scelta di gomme che si rivela competitiva nei primi giri, poi ne accusa il degrado, e lascia strada al veneto. La gara termina con Monti a vincere per la prima volta, secondo è Rangoni, terzo a podio é Balzan. Quarto Comandini che precede il pur ottimo Alex Frassineti. In classifica generale Alessandro Balzan allunga in testa alla graduatoria, ma dietro cambiano nuovamente le posizioni. Comandini passa al secondo posto con cinquantuno lunghezze di ritardo dal leader, al terzo posto scivola Passuti a cinquantatre punti di distacco dal vertice, ma Rangoni è minaccioso al quarto posto.

Classifica Gara 2:
1. Monti (Erre Esse – Antonelli Motorsport) 18 giri in 30’09”214 alla media 146.311 Km/h; 2. Rangoni (Centro Porsche Brescia by RM) a 0”4, 3. Balzan (Ebimotors Centro Porsche Varese) a 1”870; 4. Comandini (AB Racing Team) a 6”317, 5. Frassineti (Ebimotors Porsche Haus) a 7”5; 6. Mastronardi (Petricorse Motorsport) a 19”424; 7. Bonacini (Rangoni Motorsport by CPB) a 20”874; 8. Nalio (Ebimotors Porsche Haus) a 22”734; 9. Fantini (Ebimotors Porsche Haus) a 27”932; 10. Gardel (Centro Porsche Padova) a 34”318; 11. Naspetti (GDL Racing) a 35”509; 12. Sonvico (Centro Porsche Padova) a 41”780; 13. Gagliardini (Star Cars by EB) a 52”152; 14. Campanello (GDL Racing) a 53”681; 15. Bisconcini (Bonaldi Motorsport) a 59”755; 16. Faraonio (AB Racing T) a 1’18”224; 17. “Jox” (GDL Racing) a 1 giro; 18. Caviglia (Tirelli Motorsport) a 1 giro; 19. Ferroni (Team Duerre) a 1 giro; Zampedri (Bonaldi Motorsport) a 3 giri. Tutti su Porsche 911 GT3 Cup.

Giro più veloce: 9. Rangoni in 1’39”176 alla media di 148.281 Km/h

Classifica Carrera Cup Italia dopo round 6: 1. Balzan punti 172; 2. Comandini 121; 3. Passuti 119; 4. Rangoni 111; 5. Fantini 96; 6. Naspetti 91; 7. Monti 78; 8. Frassineti 77; 9. Bonacini 71; 10. Sonvico 66; 11. Gardel 46; 12. Zampedri 44; 13. Mastronardi 20; 14. Nalio 17; 15. Giannoni 8; 16. Faraonio, Proietti e Gagliardini 2; 19. Borghi, Sardelli e Giondi 1

Nella foto, Massimo Monti (Erre Esse – Antonelli Motorsport) sotto la bandiera a scacchi di Vallelunga


Stop&Go Communcation

Massimo Monti torna alla vittoria e la Carrera Cup Italia ritrova il protagonista che mancava, sesto vincitore differente ad aggiudicarsi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CarreraCupItalia2009_5-6_Vallelunga_Arrivo_Gara2_Monti_vincitore.jpg Porsche – Carrera Cup Italia – Vallelunga – Gara 2: Massimo Monti spegne la 1001esima candelina del Trofeo