Al Mugello prosegue il serrato duello per la leadership della Carrera Cup Italia: Luigi Ferrara vince gara 1 ed è più vicino a Massimo Monti, che coglie due terzi posti ed è sempre in testa alla classifica generale. Sono grandi protagonisti sul tracciato toscano anche Luca Rangoni, al primo centro in campionato vincendo gara 2 e Christian Passuti, secondo alle sue spalle e leader della Classe ‘07.

Gara 1 – Ferrara (Ebimotors Porsche Haus) che a Valencia aveva colto la prima affermazione della stagione, si è ripetuto questa mattina sul tracciato toscano. Partendo accanto al poleman, Ferrara è andato in testa senza indugi nel momento esatto in cui Rino Mastronardi (Centro Porsche Torino) sbagliava la partenza e passava dietro. Alle spalle del barese era pronto ad inserirsi Luca Rangoni (Centro Porsche Brescia) che scattava perfettamente dalla terza fila, sfilando indenne dalle lotte tra Anapoli, Monti, Montin ed anche Boldrini che, a più riprese ed in giri differenti, si sono confrontati a suon di staccate e leggere "bussate". Dopo i primi ed intensi giri, la classifica si stabilizzava con Ferrara primo, inseguito a breve distanza da Rangoni ed al terzo posto era Monti che teneva duro guidando una vettura non più perfetta all’anteriore. Montin e Anapoli si fermavano dopo dei contatti con altri piloti, Mastronardi retrocedeva penalizzato dallo Stop and Go comminato dalla Direzione Gara. Boldrini non resisteva e si fermava, Sonvico e Comandini erano ai ferri corti. Due e tre tornate di schermaglie, poi il romano terminava nell’erba nel tentativo di sorpasso sul comasco. Quarto diventava un ottimo e regolare Bonacini. Dal sesto giro in poi le posizioni si stabilizzavano. Dopo aver realizzato il miglior giro, Rangoni si allontanava dall’imprendibile Ferrara e Monti controllava dal terzo posto. Bonacini, Fantini, Villa e Monforte riuscivano ad occupare le posizioni dalla quarta alla settima. Diventava interessante la gara di Christian Passuti, primo della classe ’07 e ottavo assoluto, ed anche quella di Mastronardi nono alla fine e tra i più veloci in pista.

Gara 2 – Fabio Villa non completava neppure il giro di formazione della griglia e faceva le valige. Poteva essere la gara di Maurizio Monforte, ma il pilota milanese del Rangoni Motorsport sciupava tutto scattando in anticipo allo start dalla prima piazzola, andava in testa alla gara imprimendo un ritmo elevatissimo poi doveva scontare ai box lo Stop and Go. Andrea Sonvico (GDL Racing) e Mauro Massironi (Ebimotors Porsche Haus) si disturbavano alla curva Bucine, andavano in testacoda in velocità e terminavano il valzer nel bel mezzo del rettifilo principale. Entrava la Safety Car, una Porsche Cayman S, per recuperare le vetture coinvolte. Rangoni, che già era primo, si lanciava in testa al rientro ai box della vettura della Direzione Gara, tirando il gruppo, secondo era Passuti, gran leader incontrastato tra le 2007. La coppia al comando faceva gara a sé con Passuti che firmava il giro più veloce. Dietro erano Monti, Alessandro Bonacini (Rangoni Motorsport CPB), Massimiliano Fantini (Ebimotors Porsche Haus), Rino Mastronardi (Centro Porsche Torino) e Luigi Ferrara (Ebimotors Porsche Haus) che lottavano a distanza ravvicinata. Tanti tentativi da parte di tutti, ma il solo che pagava un errore era Bonacini che si disuniva alla Bucine e perdeva quattro posizioni. Andrea Boldrini (Centro Porsche Padova) rispettava la sua fama di combattente e risaliva in zona punti, pur partendo dalla ventottesima piazza, terminava ottavo, non era da meno Paolo Montin (Centro Porsche Bergamo), nono. Decimo era Stefano Comandini (Centro Porsche Roma); Luigi Francucci (Drive Technology) undicesimo, era secondo nella Classe ’07; Raffaele Giannoni (Centro Porsche Bergamo) dodicesimo, completava il podio delle 2007.

Classifica gara 1: 1. Ferrara (Ebimotors Porsche Haus) 16 giri in 31’49"292 alla media 158.232 Km/h; 2. Rangoni (Centro Porsche Brescia) a 3"385; 3. Monti (BM Motorsport) a 10"142; 4. Bonacini (Rangoni Motorsport CPB) a 16"554; 5. Fantini (Ebimotors Porsche Haus) a 18"658; 6. Villa (GDL Racing) a 19"296; 7. Monforte (Rangoni Motorsport CPB) a 31"080; 8. Passuti (Antonelli Motorsport) a 36"212; 9. Mastronardi (Erre Esse Centro Porsche Torino) a 39"150; 10. Nalio (Antonelli Motorsport) a 40"188. Giro più veloce: Luca Rangoni 1’56"989 al 2. alla media 161.399 Km/h

Classifica Classe ’07 gara 1: 1. Passuti (Antonelli Motorsport) 16 giri in 32’25"504; 2. Baccani (Rangoni Motorsport CPB) a 13"195; 3. Francucci (Drive Technology) a 16"081

Classifica gara 2: 1. Rangoni (Centro Porsche Brescia) 14 giri in 31’00"664 alla media 142.071 Km/h; 2. Passuti (Antonelli Motorsport) a 2"660; 3. Monti (BM Motorsport) a 4"891; 4. Fantini (Ebimotors Porsche Haus) a 5"056; 5. Mastronardi (Erre Esse Centro Porsche Torino) a 5"681; 6. Ferrara (Ebimotors Porsche Haus) a 5"769; 7. Bonacini (Rangoni Motorsport CPB) a 6"772; 8. Boldrini (Centro Porsche Padova) a 7"688; 9. Montin (Centro Porsche Bergamo) a 26"670; 10. Comandini (Centro Porsche Roma) a 28"739. Giro più veloce: Christian Passuti al 7. in 1’58"489 alla media 159,356 Km/h

Classifica Classe ’07: Passuti (Antonelli Motorsport) 14 giri in 31’03"324; 2. Francucci (Drive Technology) a 30"677; 3. Giannoni (Centro Porsche Bergamo) a 32"175

Classifica Carrera Cup Italia: 1. Monti punti 104; 2. Ferrara 94; 3. Rangoni 80; 4. Boldrini 61; 5. Mastronardi 55; 6. Monforte 52; 7. Villa 33; 8. Montin 31; 9. Passuti 27; 10. Fantini 26; 11. Comandini 25; 12. Sonvico 23; 13. Massironi e Bonacini 14; 15. Anapoli 8; 16. Ciato e Nalio 6. Paletto 1

Classifica Classe ’07: 1. Passuti punti 46; 2. Ciato 44; 3. Baccani 31; 4. Giannoni 25; 5. Proietti 21; 6. Paletto 18; 7. Francucci 13; 8. Cappella e Parato 4; 10. Bellini e Fecchio 1


Stop&Go Communcation

Al Mugello prosegue il serrato duello per la leadership della Carrera Cup Italia: Luigi Ferrara vince gara 1 ed è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CarreraCupItalia2008_R7-8_Mugello_Gara1_FERRARA_precede_RANGONI_01.jpg Porsche Carrera Cup Italia – Mugello: Ferrara e Rangoni fanno 1-1