Bas Schothorst resta saldamente in testa alla classifica generale, ma è stato forse Albert Costa il principale protagonista del Megane Trophy nel weekend del Nurburgring. Il pilota spagnolo, dopo la doppia pole-position conquistata in qualifica, ha centrato il suo primo successo nella categoria in Gara 1.

Il portacolori dell’Oregon Team nella prima manche ha sempre condotto in testa, tenendo d’occhio solo nelle fasi finali il compagno di squadra Fabien Thuner. Lo svizzero ha comunque preferito non forzare, accontentandosi della piazza d’onore.

Una curiosità: Costa, quasi come segnale di buon auspicio, ha deciso di indossare lo stesso casco utilizzato lo scorso ottobre a Barcellona, quando vinse per la prima (e per adesso unica) volta in F.Renault 3.5.

Sul terzo gradino del podio è salito Schothorst, che ha visto così interrotta la sua imbattibilità dopo le doppiette messe a segno ad Alcaniz e Spa-Francorchamps. L’olandese al via ha subito cercato di passare davanti, ma è andato largo e si è dovuto così rimboccare le maniche per recuperare.

4° piazza per Niccolò Nalio, davanti a Kevin Gilardoni, altri due alfieri di casa Oregon. 6° posto invece per Bruce Lorgere-Roux (Pujolaracing). Sfortunato Tom Coronel, al debutto come sostituto provvisorio di Wim Beelen sulla vettura del TDS Racing. La stella del WTCC, velocissimo già nelle prove libere, è stato costretto al ritiro per un contatto con il connazionale, e compagno di scuderia, Kelvin Snoeks.

Classifica Gara 1 (Top 10)

01. Albert Costa – Oregon Team – 20 giri
02. Fabien Thuner – Oregon Team +2.938
03. Bas Schothorst – TDS Racing – +15.695
04. Niccolò Nalio – Oregon Team – +17.644
05. Kevin Gilardoni – Oregon Team – +28.534
06. Bruce Lorgere-Roux – Pujolaracing – +32.087
07. Nicolas Milan – Oregon Team – +33.751
08. Kelvin Snoeks – TDS Racing – +47.354
09. Jean-Charles Miginiac – Team Lompech Sport – +49.129
10. Jeroen Schothorst – TDS Racing – +1:05.413

In Gara 2 la pioggia ha sconvolto tattiche ed equilibri, e Schothorst (con un pizzico di fortuna) ha dato sfoggio di un grande abilità. Buona parte dei piloti ha deciso all’ultimo momento di cominciare con le slick, facendo sì che il primo giro fosse ricco di errore a causa del grip quasi assente. Per questo motivo già alla seconda tornata abbiamo assistito a diversi pit-stop per passare alle gomme da bagnato.

Al quinto giro è poi entrata la safety-car a causa del fuoripista di Enrico Bettera, che “clamorosamente” aveva condotto nelle prime fasi forte delle gomme da bagnato.

In quel momento al comando c’era Thibault Bossy, ma il francese alla lunga non è stato in grado di resistere agli avversari. A tagliare per primo il traguardo è stato proprio l’olandese, scampato a una spettacolare collisione in uscita dalla Mercedes Arena on lo stesso Nalio e Coronel, entrambi ko. Un incidente forse addirittura innescato proprio da Schothorst, rientrato in traiettoria colpendo Nalio dopo essere andato largo oltre il cordolo.

La seconda piazza l’ha così colta Costa, che aveva dovuto scontare un drive-through per aver atteso troppo nell’effettuare la scelta di pneumatici sulla griglia. Podio “a tavolino” per Bossy, che ha approfittato dei 25″ di penalità inflitti a Snoeks (3° all’arrivo) per l’incidente con Bruce Lorgere-Roux. A seguire Jean-Charles Miginiac (4°), Gilardoni e Milan.

Classifica Gara 2 (Top 10)

01. Bas Schothorst – TDS Racing – 16 giri
02. Albert Costa – Oregon Team – +2.540
03. Thibault Bossy – Team Lompech Sport – +11.279
04. Jean-Charles Miginiac – Team Lompech Sport – +19.427
05. Kevin Gilardoni – Oregon Team – +21.439
06. Nicolas Milan – Oregon Team – +22.119
07. Jeroen Schothorst – TDS Racing – +22.492
08. Oliver Freymuth – AKF Motorsport – +24.436
09. Bruce Lorgere-Roux – Pujolaracing – +29.754
10. Kelvin Snoeks – TDS Racing – +33.336

Prossimo appuntamento il 14/15 luglio al Moscow Raceway, inedito circuito russo.


Stop&Go Communcation

Bas Schothorst resta saldamente in testa alla classifica generale, ma è stato forse Albert Costa il principale protagonista del Megane […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/touring-020712-01.jpg Megane Trophy – Nurburgring: Costa festeggia in Gara 1, Schothorst sotto la pioggia