Sono stati Oscar Nogues e Marc Guillot i due mattatori nel weekend al Nurbugring della Eurocup Clio, giunta alla seconda tappa stagionale dopo l’apertura a Spa-Francorchamps. Lo spagnolo ed il francese si sono dati battaglia già dalle qualifiche, con Guillot ad aggiudicarsi le due pole position.

Al via di Gara 1 l’alfiere del team Milan Competition è riuscito a tenere la testa del gruppo, ma a causa di un contatto Guillot al secondo giro è scivolato indietro, lasciando strada a Nogues. Il campione in carica della Clio Italia non ha comunque avuto vita facile, dovendo resistere fino al traguardo alla pressione degli altri rivali, che hanno tentato più volte di superarlo.

Alla fine il portacolori del Rangoni Motorsport è riuscito a imporsi su Mike Verschuur, Simone Di Luca ed Eric Tremoulet. 5° posto per Robert Van Der Berg, mentre Guillot ha dato dimostrazione di forza chiudendo 6°.

Vicino al gruppetto di vertice c’era anche Salvatore Arcarese, poi speronato alla “esse” Schumacher da Thomas Fjordbach e costretto così al ritiro.

Classifica Gara 1 (Top 10)

01. Oscar Nogues – Rangoni Motorsport – 12 giri
02. Mike Verschuur – Equipe Verschuur – +0.853
03. Simone Di Luca – Rangoni Motorsport – +1.098
04. Eric Tremoulet – VIC Team – +1.241
05. Robert Van Den Berg – Harders Plaza Racing – +2.267
06. Marc Guillot – Milan Competition – +7.151
07. Thomas Fjordbach – Polar Seafood Racing – +8.750
08. Eoin Murray – Monolite Racing – +9.543
09. Rafael Villanueva – Milan Competition – +9.893
10. Manuel Zumstein – Janzer Motorsport – +10.957

In Gara 2 per Guillot è arrivata la rivincita. Il transalpino ha tenuto alle proprie spalle Nogues, insieme a cui ha dato vita ad una vera e propria fuga. La vittoria gli è valsa inoltre la leadership in classifica generale su Verschuur (3°), staccato di 15 lunghezze.

L’olandese si è accaparrato il terzo gradino del podio davanti a Frederic Yerly, a Tremoulet e al toscano Christian Ricciarini della Composit. Dalla battaglia sono invece rimasti tagliati fuori Di Luca, Van der Berg e Gonzalo Martin de Andres a causa di una collisione.

In avvio i numerosi contatti nelle retrovie avevano convinto i commissari a far entrare per un breve frangente la safety-car, prima di ridare bandiera verde. In top 10, e quindi in zona punti, hanno concluso anche il napoletano Arcarese e Giancarlo Lenzotti.

Classifica Gara 2 (Top 10)

01. Marc Guillot – Milan Competition – 11 giri
02. Oscar Nogues – Rangoni Motorsport – +1.216
03. Mike Verschuur – Equipe Verschuur – +7.559
04. Frederic Yerly – Gruyere Racing Team – +7.962
05. Eric Tremoulet – VIC Team – +9.530
06. Christian Ricciarini – Composit Motorsport – +10.213
07. Thomas Fjordbach – Polar Seafood Racing – +14.554
08. Salvatore Arcarese – Rangoni Motorsport – +14.979
09. Ruud Steenmetz – Madeno Racing – +15.546
10. Giancarlo Lenzotti – Composit Motorsport – +21.442

La Eurocup Clio tornerà nel contesto della World Series by Renault a settembre, sul tracciato del Paul Ricard.


Stop&Go Communcation

Sono stati Oscar Nogues e Marc Guillot i due mattatori nel weekend al Nurbugring della Eurocup Clio, giunta alla seconda […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/touring-030712-01.jpg Eurocup Clio – Nurburgring: Nogues e Guillot danno battaglia