Terza affermazione 2008 per Enzo Calderari e Luca Cappellari (Bmw M3 E92) Duller Motorsport) che tornano così sul gradino più alto del podio alla 4 ore ETCS del Mugello completando in 4h01'43"554 111 giri alla media di 144,509km/h. Alle loro spalle, a 32", la Bmw M3 E46 della Arsenio Corse (Cremonesi/Apicella/Wiser) e la Bmw 330 della Zerocinque Motorsport affidata a "Jolly"/Valli/Canali staccata di 5 tornate.

Al pronti via è l'autore della pole, Federico Bellini, a fare l'andatura sulla seconda vettura della Duller Motorsport incalzato da Cappellari e da Apicella che però già sul finire del primo giro all'uscita dell'Arrabbiata 2 perde il controllo della vettura sull'asfalto viscido, toccando leggermente le barriere e sfilando dietro nel gruppo. Soli venti minuti e il terzetto di testa era già ricomposto. In prossimità della prima sosta, intorno all'ottantesimo minuto, il secondo colpo di scena con il battistrada Bellini costretto al ritiro per la rottura del differenziale. Davanti così i due equipaggi di testa facevano il vuoto guadagnando secondi preziosi sugli inseguitori fra i quali si mettevano in mostra "Jolly"/Canali/Valli e le vetture classe due litri della Promotorsport (2 Bmw 320), della Oerre Racing (Alfa Romeo Gt) e della Zerocinque (Bmw 320i).

Gli ultimi brividi erano offerti dalla pioggia che a sessanta minuti dalla conclusione induceva molti team a passare alle gomme scanalate. Gli unici a non effettuare il cambio erano proprio i primi quattro equipaggi che si studiavano a vicenda con Apicella capace di guadagnare oltre un minuto riportandosi a meno di venti secondi dal battistrada. Negli ultimi cinque minuti un incremento dell'intensità della pioggia convinceva i due davanti ad effettuare il cambio gomme con Cremonesi, non in perfette condizioni fisiche a causa della compressione del plesso radiale eredità della vittoria alla 6h di Misano, che non forzava preoccupandosi di mantenere la seconda posizione.

Al trio Orlandi/Belotti/Milani, quarti assoluti, la vittoria in classe due litri. Negli ultimi sessanta minuti di gara si decideva anche la vittoria nel Raggruppamento Diesel con le due Bmw 330d del Millenium team appaiate con lo stesso numero di giri. Un problema alla turbina rallentava però Peroni (in equipaggio con Bonvicini) costretto ad una sosta extra e alla perdita di tutto il vantaggio accumulato rientrando in pista con un minuto di svantaggio. La vittoria andava dunque ai leader in classifica di Raggruppamento Viglione/Sorghini che avevano incominciato la gara dalla corsia box avendo ritardato troppo l'ingresso in pista. Gara da dimenticare per le due Bmw 330d del Team Motor afflitte da problemi di alimentazione e scivolate nelle retrovie.


Stop&Go Communcation

Terza affermazione 2008 per Enzo Calderari e Luca Cappellari (Bmw M3 E92) Duller Motorsport) che tornano così sul gradino più […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/etcs.jpg Etcs – Mugello report: Cappellari-Calderari calano il tris nella 4 ore toscana