Il week-end appena concluso a Monza ha ospitato anche l’apertura dell’edizione 2012 della rinnovata European Touring Car Cup, con 16 concorrenti in azione. Per Fernando Monje, al debutto nelle competizioni turismo dopo l’esperienza nell’European F3 Open, è stato un dominio quasi incontrastato: il pilota spagnolo ha infatti conquistato senza difficoltà entrambe le manches.

L’alfiere del team Sunred, al volante della Seat Leon TDI, si è rivelato velocissimo sin dalle prove libere, marcando poi la pole-position. In Gara 1 Monje ha mantenuto la leadership dal via sino alla bandiera a scacchi, viaggiando pressoché indisturbato. A rendergli il compito ancora più “facile” ci ha pensato Petr Fulin, che era apparso il suo unico vero antagonista: il ceco ha rimediato la bandiera nera dopo aver ignorato la penalità di drive-through per partenza anticipata. Una sanzione che gli è costata pure l’esclusione da Gara 2.

Sul podio sono così saliti Stian Paulsen e Andreas Pfister, al via con le Seat Leon Supercopa provenienti dai campionati monomarca nazionali.

4° posto per Peter Rikli (Honda Civic FD), seguito dal 15enne ungherese Ferenc Ficza (Alfa Romeo 156 S2000).

In classe Super Production non ha potuto prendere il via Fabio Fabiani, dato che il serbatoio del carburante della sua BMW è stato ritenuto non conforme: successo facile quindi per il russo Nikolay Karamyshev, mentre Kevin Krammes (11° assoluto) si è imposto nel gruppo delle auto Super 1600, in cui era iscritto pure l’italiano Paolo Necchi.

Classifica Gara 1 (Top 10)

01. Fernando Monje – Seat Leon TDI – 11 giri
02. Stian Paulsen – Seat Leon Copa – +18.314
03. Andreas Pfister –  Seat Leon Copa – +20.639
04. Peter Rikli – Honda Civic FD – +28.813
05. Ferenc Ficza – Alfa Romeo 156 S2000 – +36.217
06. Urs Sonderegger – Seat Leon Copa – +54.551
07. Aytac Biter – BMW 320si – +54.562
08. Christian Fischer – Honda Accord Euro R – +1:00.979
09. Aleksander Tosic – Honda Civic Type-R – +1:59.902
10. Nikolay Karamyshev – Honda Civic Type-R – +2:18.579

In Gara 2 il bis di Monje è arrivato dopo una autorevole rimonta dall’ottava piazzola, come vuole l’inversione della griglia. L’iberico era già davanti a tutti al giro 2, prendendo poi il largo. Il podio assoluto si è rivelato una fotocopia del precedente, con Paulsen e Pfister.

L’austriaco ha lottato a lungo con Urs Sonderegger (5°), poi protagonista di un contatto con Ficza, a causa del quale il magiaro si è ritirato. 6° posizione per Nikolay Karamyshev, di nuovo vincitore in Super Production, approfittando dell’abbandono per guasto al cambio di Aleksander Tosic.

Bis anche in S1600 per il tedesco Kevin Krammes, in top-ten Paolo Necchi.

Classifica Gara 2 (Top 10)

01. Fernando Monje – Seat Leon TDI – 9 giri
02. Stian Paulsen – Seat Leon Copa – +9.830
03. Andreas Pfister –  Seat Leon Copa – +19.139
04. Peter Rikli – Honda Civic FD – +28.289
05. Urs Sonderegger – Seat Leon Copa – +43.581
06. Nikolay Karamyshev – Honda Civic Type-R – +1:56.927
07. Igor Skuz – BMW 320si – a 1 giro
08. Kevin Krammes – Ford Fiesta 1.6 16V – a 1 giro
09. Gilles Bruckner – Ford Fiesta ST – a 1 giro
10. Paolo Necchi – Ford Fiesta 1.6 16V – a 1 giro

L’ETCC tornerà in azione il 28/29 aprile nell’inedita location dello Slovakia Ring: non ci sarà però Monje, che già dal prossimo appuntamento approderà sullo schieramento del Mondiale.


Stop&Go Communcation

Il week-end appena concluso a Monza ha ospitato anche l’apertura dell’edizione 2012 della rinnovata European Touring Car Cup, con 16 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/touring-120312-011.jpg ETCC – Monza: Doppietta di Monje nel primo week-end