Continua la serie positiva di risultati di Cristian Ricciarini nella Clio Cup Italia: il pilota della Rangoni Motorsport, già in evidenza negli appuntamenti precedenti, è stato oggi il più veloce nel turno unico di prove libere che ha aperto il quinto round della stagione del monomarca Renault, che questa volta affronta il rinnovato tracciato romagnolo di Misano Adriatico. Ricciarini al termine dei trenta minuti previsti ha siglato il tempo di 1’54.193, precedendo Luca Casadei, della Go Race, altro pilota a scendere sotto l’1’55 con il tempo di 1’54.544. Terzo il leader del campionato Massimiliano Pedalà (Rangoni Motorsport) che con la sua Clio RS 2.0 ha fermato il cronometro sul tempo di 1’55.210. Matteo Pellegrino, della Go Race, ha siglato il quarto tempo con 1’55.143 davanti ad Alan Simoni (Starteam) e Andrea Pedrini (Rangoni Motorsport). Proprio Pedrini si trova a dover colmare un gap di 32 punti dal leader provvisorio del campionato Pedalà, mentre alle sue spalle Ricciarini si trova ad appena 10 lunghezze di distanza.

Per molti piloti si tratta del debutto sul nuovo tracciato di Misano, che questo inverno è stato ampiamente modificato con l’inversione del senso di marcia modificando quindi tutti i punti di riferimento. Fra oggi, nelle libere, e domani nel turno di qualifiche (ore 11.25) i piloti saranno quindi chiamati a prendere le misure con i 4180 metri del circuito in vista della sfida di domenica (ore 12.50) che questa volta si svolgerà sulla durata di 45 minuti.

Nella foto, Ricciarini in azione


Stop&Go Communcation

Continua la serie positiva di risultati di Cristian Ricciarini nella Clio Cup Italia: il pilota della Rangoni Motorsport, già in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CLIO-CUP-Ricciarini.jpg Clio Cup: Misano – Libere, Ricciarini detta il ritmo