Un week-end perfetto quello di Spa Francorchamps per Cristian Ricciarini, che ha messo a segno una splendida doppietta incrementando il proprio vantaggio in testa alla classifica della Clio Cup Italia. Dopo il successo ottenuto sabato, il toscano si è infatti ripetuto in gara 2 precedendo ancora una volta il suo compagno di squadra Giancarlo Lenzotti e l’altro pilota del team Composit Motorsport, Ronnie Marchetti.

Con la prima fila occupata, per effetto delle prime otto posizioni di gara 1 invertite sulla griglia, dai due piloti del Team Pyro Jeff e Aron Smith, a prendere il comando dalla pole al semaforo verde è stato proprio il primo dei due. Ottimo anche l’avvio di Iorio, portatosi subito in seconda posizione, mentre Aron Smith è uscito immediatamente di scena, lasciando strada libera a Di Luca e Lenzotti, ai ferri corti fin dal primo giro. Sempre nella tornata iniziale Ricciarini ha scavalcato Marchetti stabilendosi quinto. Ma la decisione della direzione gara di penalizzare il capofila con un drive through per partenza anticipata, ha rivoluzionato nuovamente la classifica, con Iorio che è balzato così al comando, sempre seguito da Lenzotti e Ricciarini, il quale nel frattempo aveva avuto ragione di Di Luca sopravanzato anche da Marchetti. Al quinto giro ancora un avvicendamento nel gruppo di testa, che ha visto Iorio scivolare quarto, sfilato nell’ordine da Lenzotti, Ricciarini e Marchetti. Acceso anche il duello per la sesta piazza tra Casadei e Perfetti, mentre nella tornata successiva Iorio ha dovuto cedere strada anche a Di Luca.

Ancora un giro e Ricciarini ha passato il compagno di squadra Lenzotti, stabilendosi in testa e chiudendo definitivamente la partita, con Marchetti sempre terzo a completare il terzetto della Composit Motorsport. L’ultima nota per Casadei, che nel rush finale ha strappato a Iorio la quinta posizione. “Questa volta la mia vettura era perfetta. – ha dichiarato Ricciarini – In ottica campionato il risultato di oggi ritengo che sia molto importante”. Il prossimo appuntamento della Clio Cup Italia andrà di scena il 24, 25 e 26 luglio sulla pista di Misano.

La classifica di gara 1 (primi cinque): 1. Ricciarini (Composit Motorsport) 6 giri in 17’28”366, media 144,3 km/h; 2. Lenzotti (Composit Motorsport) a 1”366; 3. Simone Di Luca (Proteam Motorsport) a 2”479; 4. Luca Casadei (Go Race) a 8”727; 5. Ronnie Marchetti (Composit Motorsport) a 10”319

La classifica di gara 2 (primi cinque): 1. Ricciarini (Composit Motorsport) 11 giri in 31’23”737, media 147,2 km/h; 2. Lenzotti (Composit Motorsport) a 0”371; 3. Marchetti (Composit Motorsport) a 1”251; 4. Di Luca (Proteam Motorsport) a 1”589; 5. Casadei (Go Race) a 2”542

Il campionato dopo 6 gare (primi cinque): 1. Ricciarini (Composit Motorsport) 132 punti; 2. Lenzotti (Composit Motorsport) 120; 3. Di Luca (Proteam Motorsport) 100; 4. Iorio (Monolite Racing) 86; 5. Casadei (Go Race) 84

Nella foto, Christian Ricciarini (Composit Motorsport)


Stop&Go Communcation

Un week-end perfetto quello di Spa Francorchamps per Cristian Ricciarini, che ha messo a segno una splendida doppietta incrementando il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CLIO-CUP-ITA-Cristian-Ricciarini4.jpg Clio Cup Italia – Spa – Gare: Un ‘uno-due’ da kappaò per Ricciarini nel Composit power