Il Misano World Circuit regala a Ronnie Marchetti la sua prima vittoria della stagione nella Clio Cup Italia. Un successo che il pilota della Composit Line ha dovuto difendere fino agli ultimi metri, con un arrivo in parata seguito da Simone Di Luca e Cristian Ricciarini, entrambi della Rangoni Motorsport, con appena cinque decimi a raccogliere l’intero podio. Allo scattare del semaforo verde Giancarlo Lenzotti (Composit Line) difende la pole position ma dopo pochi metri è costretto a cedere la leadership a Di Luca, con Marchetti che recupera a sua volta una posizione salendo al terzo posto portandosi poi, dopo appena un giro, alle spalle del battistrada. Fra i due si accende il duello e, nell’ottavo giro, è Marchetti ad avere la meglio transitando sul traguardo in prima posizione. Alle loro spalle emerge Ricciarini, con i tre piloti che dopo essersi "studiati" a vicenda si trovano separati da pochi decimi proprio nelle tornate conclusive, con nessuno dei tre però in grado di tentare un attacco senza rischiare di compromettere la propria gara. Ai piedi del podio conclude Lenzotti, che conquista la classifica "Gentlemen", seguito da un terzetto della Go Race con, nell’ordine, Nicola Baldan, Luca Scieghi e Luca Casadei, con quest’ultimo primo fra gli "Junior". Guglielmo Pipolo (Gretaracing) conclude all’ottavo posto davanti a Daniele Perfetti (Composit Line), vincitore della graduatoria "Esordienti", con Roberto Gentili, della Starteam, a chiudere le prime dieci posizioni.

Il secondo posto conquistato a Misano, nonostante la febbre con cui si è presentato al via, consente a Di Luca di salire al vertice della classifica assoluta con 98 punti scavalcando Baldan, che scende in seconda posizione ad appena quattro lunghezze di distanza, con Ricciarini terzo con 92 punti. Appena 6 punti quindi a dividere i primi piloti in classifica, con Scieghi comunque vicinissimo (80 punti) e Nicola Rinaldi (Proteam Motorsport) e Lenzotti a dividersi la quinta posizione con 72 punti ciascuno.

Top 10 Gara: 1. Marchetti (Composit Line), 21 giri in 40’59.287, media 129,910 km/h; 2. Di Luca (Rangoni Motorsport) a 0.336; 3. Ricciarini (Rangoni Motorsport) a 0.509; 4. Lenzotti (Composit Line) a 6.279; 5. Baldan (Go Race) a 6.538; 6. Scieghi (Go Race) a 7.269; 7. Casadei (Go Race) a 9.080; 8. Pipolo (Gretaracing) a 16.616; 9. Perfetti (Composit Line) a 21.329; 10. Gentili (Starteam) a 21.870

Top 10 Campionato: 1. Di Luca 98 punti; 2. Baldan 94; 3. Ricciarini 92; 4. Scieghi 80; 5. Rinaldi e Lenzotti 72; 7. Cirò 68; 8. Marchetti 64; 9. Iorio 48; 10. Gentili 30Nella foto, l'arrivo di Marchetti seguito da Di Luca


Stop&Go Communcation

Il Misano World Circuit regala a Ronnie Marchetti la sua prima vittoria della stagione nella Clio Cup Italia. Un successo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CLIO-CUP-Arrivo-di-Marchetti-seguito-da-Di-Luca.jpg Clio Cup Italia – Misano: Primo centro per Ronnie Marchetti