Dopo avere assegnato matematicamente il titolo a Ronnie Marchetti, che a Misano ha conquistato lo scettro con due appuntamenti di anticipo, la Clio Cup Italia affronta questo fine settimana il quinto e penultimo round della stagione in programma sul circuito del Mugello.

Sui saliscendi toscani, il monomarca riservato alle berline Renault farà per l’occasione registrare due illustri ritorni. “In primis” quello di Cristian Ricciarini: l’aretino, campione nel 2010 con i colori della Composit Motorsport e già protagonista nella Eurocup (che vede in pista le nuove vetture turbo prossime a debuttare nel 2014 anche nella serie nazionale), affronterà questo inedito impegno sempre con la squadra dei fratelli Ansaloni, la stessa con cui Marchetti si è imposto quest’anno. Assieme a lui, ci sarà il suo compagno di squadra Federico Gioia, classe ‘89, che tre anni fa si era distinto come migliore Esordiente e Junior.

Non sarà al via invece lo stesso Marchetti (il quale è in attesa di esordire proprio nella serie Eurocup, per poi tornare a sfidare nuovamente tutti la prossima stagione nella Clio Cup Italia), presente tuttavia al Mugello nelle vesti di “taxi-driver” d’eccezione con la nuova vettura nell’ambito dell’iniziativa Total-Erg/Renault che, dopo avere fatto tappa su alcuni dei circuiti più importanti, sempre nel contesto dei weekend della Fast Lane Promotion, approderà anche in Toscana, dando la possibilità ad alcuni clienti della rete Renault di vivere l’emozione di un giro di pista al fianco di un pilota.

Ma tornando all’aspetto prettamente agonistico del weekend, da attenzionare sarà la lotta per il secondo posto della classifica, che vede al momento il marchigiano della GMC Motorsport Roberto Gironacci precedere di appena due lunghezze Luciano Gioia, anch’egli in forze al team Composit. Per Gioia “Senior” si tratterà di un impegno importante, considerando che farà di tutto per mantenere anche il primato tra i Gentleman al culmine di una lotta tutta in “famiglia” con il compagno di squadra Daniele Pasquali. Primato che tra gli Esordienti nessuno può invece più insidiare alla giovane svizzera Luana Krattiger, che in questa circostanza non mancherà di puntare ad un piazzamento assoluto. Da segnalare infine il rientro della Monolitesport, che affiderà una vett ura a Davide Casetta.


Stop&Go Communcation

Dopo avere assegnato matematicamente il titolo a Ronnie Marchetti, che a Misano ha conquistato lo scettro con due appuntamenti di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/luciano-gioiajpg.jpg Clio Cup Italia – Al Mugello tornano Ricciarini e Gioia. Lotta tra i gentleman