C’è un gusto particolare a prendersi la rivincita, con tutti gli interessi del caso. È successo ad Ezio Muccio, nell’edizione 2009 del Motor Show perdente nella sfida dei quarti di finale con Emanuele Balestrero. A distanza di un anno, il 24enne pilota ragusano della Giada Auto-AB Motorsport ha ribaltato il risultato, ottenendo questa volta l’accesso per le semifinali a spese del suo compagno di squadra e poi accedendo alla finalissima in cui ha avuto ragione del suo diretto rivale Enrico Dell’Onte.

Successo netto quello del siciliano nei confronti del padovano della Composit Motorsport, a sua volta nelle semifinali più veloce di Luca Ligato (Go Race) con un risultato di due manche vinte a zero. A chiudere sul gradino più basso del podio è stato lo stesso Balestrero, vincitore appunto su Ligato nel testa a testa che ha assegnato il terzo e quarto posto.

Tra coloro che non hanno invece superato l’ostacolo delle qualifiche Gian Maria Gabbiani, figlio dell’ex pilota di F1 Beppe, bloccato da un banale inconveniente alla trasmissione, ed il veterano Romeo Muccio, padre di Ezio, al suo ritorno in pista dopo cinque anni e protagonista dei monomarca Renault fin dal 1974.

“Con questa vittoria voglio dare a tutti l’appuntamento al prossimo anno, quando mi ripresenterò al via della Clio Cup Italia sempre con il team Giada Auto-AB Motorsport”, ha dichiarato Ezio Muccio. “Sono soddisfatto di essere riuscito ad impormi davanti al pubblico del Motor Show. Un’esperienza sicuramente unica che mi piacerebbe ripetere”.

Con la sfida bolognese si è pertanto conclusa ufficialmente una stagione al top per il monomarca tricolore, che quest’anno ha fatto registrare schieramenti con oltre trenta vetture. Prossima tappa a Monza, per la prova di apertura della Clio Cup Italia 2011, il 27 marzo.


Stop&Go Communcation

C’è un gusto particolare a prendersi la rivincita, con tutti gli interessi del caso. È successo ad Ezio Muccio, nell’edizione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/touring-071210-01.jpg Clio Cup – Ezio Muccio sbanca al Motor Show di Bologna, battuto in finale Dell’Onte