È tornato al Motor Show di Bologna lo scorso fine settimana l’appuntamento con la Clio Cup Italia: nella famosa "Area 48", lo spazio-gare della kermesse bolognese, le Clio RS si sono date battaglia davanti al numeroso pubblico presente sugli spalti. A confermarsi campione del Motor Show, dopo il successo già conquistato lo scorso anno, è stato Alessandro Bonacini della

Composit Line. Bonacini è riuscito ad imporsi nella finale su Vito Postiglione, con i colori della Proteam Motorsport, mentre la finale per il 3° posto è andata a Luca Tosini (MC Motortecnica) davanti al vicecampione in carica della Clio Cup Italia Cristian Ricciarini (Rangoni Motorsport). A premiare i campioni del Motor Show è stato Giulio Golia de Le Iene.

Le battute iniziali della giornata avevano visti contrapposti ai piloti che già possono vantare una esperienza agonistica due debuttanti, entrambi schierati dall’Oregon Team: Guendalina Canessa, protagonista del Grande Fratello 7, e Daniele Interrante, attore e modello noto per aver preso parte all’Isola dei Famosi. La loro avventura si è però conclusa con le qualificazioni, dopo le quali sono usciti anche Antonio Romano e Luca Valerio Piva, entrambi della Gretaracing, Roberto Gentili e Ivan Tramontozzi, i due piloti schierati dalla Scuderia La Torre.

Nella foto, Bonacini in festa


Stop&Go Communcation

È tornato al Motor Show di Bologna lo scorso fine settimana l’appuntamento con la Clio Cup Italia: nella famosa "Area […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Clio-Cup-Bonacini-al-Motor-Show-di-Bologna-2.jpg Clio Cup: Bonacini s’impone ancora al Motorshow