La nuova stagione del Campionato Italiano Turismo Endurance si avvia con i migliori auspici. Nel Franciacorta International Circuit Daniel Bonara, la serie tricolore riservata alle Turismo elaborate vive infatti la tappa inaugurale della sua settima edizione di gare con uno schieramento ricco ed agguerritissimo.

La front-line, di una griglia che sui 2519 metri della pista di Castrezzato (BS) sfiorerà le 20 vetture, sarà ancora per i numeri “1”, la pluripremiata coppia composta da Giancarlo Busnelli e Luigi Moccia, rispettivamente Campione e Vice-Campione in carica in Super Production sulla portentosa Seat Leon Cupra SP della DT Motorsport.

Alle loro spalle però scalpita una folta pattuglia di Leon LR, con il duo composto da Federico Gibbin e Vincenzo Montalbano nei colori della MM Motorsport, le due vetture della AS Evolution per le coppie composte da Emanuele Alborghetti e Luigi Bamonte e per Nello Nataloni e Massimiliano Chini, il giovane duo italo-austriaco composto da Gabriel Prinoth e Peter Eibisberger e schierato dalla Target Competition ed infine le due Seat della Tjemme per Sacha Tempesta e per Federico e Matteo Zangari.

Anche le due BMW M3 della W&D puntano senza mezzi termini al primato con Paolo e Walter Meloni che si affiancheranno in vettura rispettivamente con Massimiliano Tresoldi e Matteo Ferraresi, mentre c’è grande attesa per la prima uscita in campionato della Renault Megane RS schierata dal Team Carenini per “Toby” e della nuova Peugeot RCZ-R Cup sviluppata dalla 2T Reglage & Course, “sorella” maggiore della RCZ Cup protagonista dell’omonimo trofeo al via dal secondo round tricolore. A portarla al debutto saranno i giornalisti Alessandro Baccani, di Repubblica e AutoCapital e Lorenzo Facchinetti, del mensile Auto.

Nella Super2000 i Campioni in carica della Promotorsport Massimo e Filippo Maria Zanin concedono il primo colpo di scena già nella iscrizione, scegliendo infatti di dividersi e sfidarsi al volante di due BMW 320.

La concorrenza agguerritissima è invece capeggiata dal Vice-Campione in carica Istvan Minach, fedele alla Renault NewClio della Autostar con la quale ha già conquistato l’alloro tricolore 2012, mentre la ASD Super 2000 conferma il suo impegno sotto il brand Honda con la Integra per Camillo Piccin e Rino De Luca e la Civic per Samuele Piccin e Romy Dall’Antonia.

Se una coppia padre e figlio si divide, un’altra invece si unisce al debutto nella serie tricolore con Alberto e Riccardo Fumagalli insieme sulla BMW 320 della Zerocinque Motorsport.

Un’altra importante novità per la stagione 2014 del Campionato Italiano Turismo Endurance è, infine, sul fronte mediatico con la telecronaca diretta di tutte le gare che quest’anno sarà su AutomotoTV (SKY148) ed in differita su Dinamica Channel (Dgt 249 – SKY809), i canali tematici più seguiti del panorama nazionale.

A rendere ancora più avvincente il Live televisivo, ci penserà Luigi Vignando, una delle voci più note del motorsport italiano, mentre dalla pit-lane gli appassionati ritroveranno la bella e simpatica Camilla Ronchi.


Stop&Go Communcation

La nuova stagione del Campionato Italiano Turismo Endurance si avvia con i migliori auspici. Nel Franciacorta International Circuit Daniel Bonara, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/melonip_bernasconi30jhjgh.jpg CITE – Partenza di slancio per la nuova stagione a Franciacorta