Gara 1 molto accesa e combattuta quella del Campionato Italiano Turismo a Monza, con 32 vetture al via che hanno regalato un valanga di emozioni. La vittoria è per Piero Necchi e la BMW M3: l’alessandrino della N Racing è di nuovo in testa alla 24H Special davanti a Mulacchiè/Rangoni (3°), non soddisfatti ma consapevoli del gap sulla pista brianzola.

Secondo posto per un determinato Andrea Bacci, scattato bene dalla pole-position, il quale ha resistito fino al quinto giro allo scatenato Necchi che aveva preparato al meglio l’appuntamento monzese. Dopo le soste ai box il toscano si è riportato in testa, ma l’ingresso della safety car a pochi giri dal termine ha accorciato le distanze e permesso a Necchi di lanciare l’attacco decisivo.

Spettacolo anche in Super Production, dove Giancarlo Busnelli ha preso il comando al via. Dpo sole tre tornate Simone Di Mario è uscito di pista con la Ford Focus ed è stato costretto all’abbandono. Busnelli ha dominato la corsa fino a quando, in vista della bandiera a scacchi, un contatto con la BMW 320 di Zanin gli è costato l’abbandono.

Palpitante la battaglia della Seat Ibiza Cup con Pellegrinelli che mentre era in testa si è girato sull’olio presente sulla pista ed appena segnalato la direzione gara ha fato entrare la safety-car. Il giovane bergamasco è stato superato in volata dai kartisti Roberto Ferri e Paolo Mantori, che hanno festeggiato con la vittoria di divisione e di trofeo sulla pista di casa. Terzi di categoria e del monomarca della casa iberica i russi Vladmir Udalenkov e Rodion Shushakov. Vincitori della Ibiza Cup 2011 sono il milanese Marco Baroncini ed il pugliese Giorgio Vinella, l’equipaggio del Team Girasole a cui è bastato il 5° posto in Gara 1 per farcela.

Non sono mancati i colpi di scena neanche nella Super 2000, in cui Fabrizio Montali è campione, dominatore della gara ma poi costretto alla resa nella battute finali. Ha così svettato l’esperto romano Roberto Conte con la BMW 320i della Promotor Sport, seguito sul podio da Massimo e Filippo Maria Zanin, papà e figlio che hanno corso da rivali. Massimo Zanin nel finale si è toccato con la Seat Leon Long Run di Busnelli, mantenendo il podio di classe nonostante un testacoda.


Stop&Go Communcation

Gara 1 molto accesa e combattuta quella del Campionato Italiano Turismo a Monza, con 32 vetture al via che hanno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/touring-021011-01.jpeg CITE – Monza, Gara 1: Vittoria show per Paolo Necchi