La giornata di qualifiche per il quinto round stagionale del Campionato Italiano Turismo Endurance è un assolo per Luigi Moccia e Giancarlo Busnelli e per la Seat Leon Cupra LR della DTM Motorsport.

Il duo campione in carica di Divisione Super Production ha infatti dominato entrambi i turni di prove ufficiali siglando così la pole position per entrambe le gare di domani rispettivamente con il tempo di 1’55.561 a 152,927 km/h di media e 1’56.738 a 151,385 km/h.

Alle loro spalle nella classifica dei tempi e così nelle due griglie di partenza sono la BMW M3 W&D Racing di Matteo Ferraresi e Walter Meloni, la Seat Leon Cupra LR di Kevin D’Amico e Massimiliano Tresoldi per la prima volta insieme nei colori della PAI e la BMW 320 di Massimo e Filippo Maria Zanin al primato di Divisione Super 2000.

Tra i grandi protagonisti delle qualifiche odierne, Matteo e Federico Zangari, sulla Seat Leon Supercopa della Tjemme, hanno siglato rispettivamente il quinto e settimo tempo, Mariano Bellin (BMW 320) il sesto ed ottavo, mentre Simone e Roberto Barin (Seat Leon Cupra LR), dopo il sesto tempo del primo turno, non sono andati oltre la sedicesima posizione per la griglia di gara 2.

Tra le Peugeot RCZ Cup Leonardi Geraci e Gianluca Carboni, in coppia per i colori Drive Technology, hanno dettato il ritmo nei rispettivi turni con il settimo e nono posto assoluto. A soli 10 millesimi dal primato per il trofeo Peugeot, Ivan Capelli è ottavo al primo turno, mentre il compagno di vettura Marco Coldani ha colto il 12esimo per la griglia di gara 2. Lorenzo Pegoraro e Davide Bertozzi hanno guadagnato la decima e 13sima piazza sugli schieramenti di domani dove Antonio Boselli, cronista dalla pit-lane dei gran Premi di Formula Uno, segnerà il proprio debutto al volante con il 17esimo posto sullo schieramento di gara 2 in continuo crescendo dopo i primi giri su una pista come Imola, poco avvezza agli principianti.

Da segnalare infine l’11esimo e decimo posto siglati nei due turni da Carlo Gozzi ed Emanuele Alborghetti, per la prima volta insieme nella Seat Leon Cupra LR, mentre dopo il già ottimo nono tempo assoluto fatto registrare alla prima sessione da Istvan Minach, il campione in carica di Super 2000 si esalta nella seconda frazione e conquista uno strepitoso quinto posto in griglia sulla piccola, ma pepatissima Renault NewClio della Autostar.

Grandi assenti della sessione di qualifica Paolo Meloni ed Alessandro Bernasconi che dopo la repentina uscita di pista occorsa a Bernasconi nelle prove libere del mattino hanno dovuto seguire le qualifiche dai box in attesa del ripristino della seconda BMW M3 schierata per loro dalla W&D.


Stop&Go Communcation

La giornata di qualifiche per il quinto round stagionale del Campionato Italiano Turismo Endurance è un assolo per Luigi Moccia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/2013-img-CITE-Imola-busnelli-moccia3.jpg CITE – Ad Imola Busnelli e Moccia dominano le Qualifiche