Le Porsche danno spettacolo e vincono nel fine settimana al Misano World Circuit. La due giorni sul tracciato romagnolo inizia con il dominio delle 911 GT3 RSR della Autorlando Sport. Il team bergamasco piazza due vetture al primo e secondo posto nella prima gara del Campionato Italiano Sara GT, con gli equipaggi Cruz Martins-Henzler e Pilet-Roda e si conclude con lo show della Carrera Cup Italia.

Round 12 a Misano Adriatico è vinto da un Luca Rangoni ben convinto a giocarsi al meglio le ultime chance per il titolo con un finale in crescendo: "E’ dal Mugello che so di essere veramente a posto con la vettura e da allora dico che il campionato si deciderà a Vallelunga. Si è sempre contenti quando si vince, ma è la consapevolezza di aver lavorato bene con il team a darmi grande soddisfazione." Parte deciso dalla quarta fila il bolognese e con la 911 GT3 Cup del Centro Porsche Brescia è subito quinto, poi terzo quindi secondo al termine del primo giro. E’ il più veloce in pista, compie un’altra tornata d’attesa e di studio attaccato agli scarichi di Mauro Massironi che, partito dalla Pole, è primo. Il lombardo della Ebimotors Porsche Haus non regge la pressione, si scompone ed al terzo giro è superato da Rangoni che si invola verso la terza afferma stagionale a suon di tempi record, suo il miglior crono in 1’41"168. Massironi poi perde la seconda piazza subendo il sorpasso di Rino Mastronardi (Centro Porsche Torino) che conclude secondo e con un buon ritmo di gara. Anche e soprattutto Andrea Boldrini (Centro Porsche Padova) e Luigi Ferrara (Ebimotors Porsche Haus) a dare grande spettacolo battagliando prima assieme a Christian Passuti (AB Motorsport) e Andrea Sonvico (GDL Racing) per la terza piazza, quindi da soli in un accesissimo duello fatto di staccate mozzafiato, ruote fumanti e intraversate, al termine del quale a spuntarla è il coriaceo perugino che chiude terzo, ed il giovane barese quarto. Tra i tanti protagonisti delle lotte, ci sono anche Massimiliano Fantini (Ebimotors Porsche Haus) quinto al traguardo lottando duramente con Nicolò Nalio (AB Motorsport), che poi però finisce nelle retrovie, ed un grande Massimo Monti (BM Motorsport) sesto in rimonta dall’ultima posizione di partenza. Settimo è Maurizio Monforte (Rangoni Motorsport By CPB) e ottavo Christian Passuti vincitore per l’ottava volta la classifica della classe ’07.

Classifica Gara 2: 1. Rangoni (Centro Porsche Brescia) 18 giri in 30’41"784, alla media 148,685; 2. Mastronardi (Centro Porsche Torino) a 11"014; 3. Boldrini (Centro Porsche Padova) a 14"154; 4. Ferrara (Ebimotors Porsche Haus) a 14"394; 5. Fantini (Ebimotors Porsche Haus) a 15"150; 6. Monti (BM Motorsport) a 16"788; 7. Monforte (Rangoni Motorsport by CPB) a 17"971; 8. Passuti (AB Motorsport) a 27"592; 9. Baccani (Rangoni Motorsport by CPB) a 28"563; 10. Paletto (GDL Racing) a 29"105

Classifica Classe ’07 gara 2: 1. Passuti (AB Motorsport) 18 giri in 31’09"376 alla media 146,490 Km/h; 2. Baccani (Rangoni Motorsport CPB) a 0"971; 3. Paletto (GDL Racing) a 1"513

Classifica Carrera Cup Italia, Assoluta: 1. Ferrara 149; 2. Rangoni 138; 3. Monti 112; 4. Boldrini 91; 5. Mastronardi 88; 6. Montin e Monforte 59; 8. Comandini 47; 9. Fantini 44; 10. Bonacini 41

Classifica Classe 2007: 1. Passuti 86; 2. Baccani 51; 3. Ciato 46; 4. Giannoni 37; 5. Paletto 28


Stop&Go Communcation

Le Porsche danno spettacolo e vincono nel fine settimana al Misano World Circuit. La due giorni sul tracciato romagnolo inizia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CarreraCupItalia2008_Misano_BOLDRINI-FERRARA_arrivo_gara2.jpg Carrera Cup Italia – Misano, Gara 2: Vince Luca Rangoni. Passuti campione sulle 911 classe 2007